Rassegna stampa 24 agosto 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei principali quotidiani sportivi in edicola oggi, lunedì 24 agosto 2015.

Le prime pagine dei quotidiani sportivi oggi, 24 agosto 2015, ovviamente dedicate alla prima giornata di campionato e ai suoi risultati a sorpresa. Spazio anche per l'ennesima vittoria di Usain Bolt sui 100 metri, la squalifica di Vincenzo Nibali alla Vuelta e l'esplosione della gomma di Sebastian Vettel.

La Gazzetta dello Sport apre con "Juve flop a sorpresa. Udinese, un colpaccio storico. Allegri si consola con Cuadrado". Il titolo più grande è però per le milanesi: "Viola che show, Milan c'è Balo. Jo-Jo, l'Inter va". I due editoriali: "Le grandi? Quante false partenze". E "Perché crediamo ancora in Mario". Altri sport: "Clamoroso Nibali. Si fa trainare, viene cacciato!".

Sul Corriere dello Sport: "Jovetic e Viola sì! E il Milan si consola con Balotelli". In taglio alto l'analisi sulla sconfitta della Juventus: "E' solo un caso o mancano loro?" Il riferimento è ai tre big che hanno lasciato i bianconeri: "Il genio di Pirlo, la forza di Vidal, il carisma di Tevez". Taglio basso per "Missile Bolt, è l'uomo più veloce della storia".

Tuttosport e lo "storico ko della Juve": "Basta Cuadrado?". Il giornale spiega che "i bianconeri non avevano mai perso in casa alla prima di campionato" e nell'editoriale di Vittorio Oreggia commentano "Scelte sbagliate". Taglio alto per il Torino che vince a Frosinone: "Che show Quaglia-Baselli". In taglio basso il trionfo di Bolt e il nuovo caso in F1: "Vettel furibondo, potevo morire".

  • shares
  • Mail