Napoli-Sampdoria: accoltellato un tifoso dei partenopei

Durante l’ultimo match allo stadio San Paolo è stato accoltellato un tifoso azzurro: l’episodio si è verificato in Curva A

Un tifoso del Napoli è stato accoltellato durante l’ultima gara casalinga dei partenopei contro la Sampdoria. Lo riferisce il quotidiano “Il Mattino” di Napoli: l’episodio è avvenuto in Curva A, dove si sono affrontate due frange contrapposte di tifosi. Un settore della stessa curva, infatti, sarebbe stato occupato indebitamente da un gruppo di tifosi e la tensione è salita via via con il passare dei minuti.

Già prima del fischio d’inizio vi erano state delle provocazioni tra tifosi di casa e supporters blucerchiati, poi la situazione è degenerata: spunti, insulti e contatti tra due gruppi di scalmanati. Ad un certo punto è spuntato anche un coltello, con il quale è stato ferito al polpaccio un tifoso del Napoli. Ad inizio ripresa, la Curva A si è divisa in due parti, lasciando chiaramente intendere che fosse in corso una contesa, poi prima della fine del match la situazione si è calmata.

Questo non ha impedito alla Questura di Napoli di avviare le indagini del caso: la Squadra Mobile è al lavoro per raccogliere il materiale probatorio che sarà poi fornito alla Direzione Distrettuale Antimafia. Secondo alcune ipotesi investigative, infatti, alla base dei tafferugli ci sarebbero motivi extracalcistici.

I Video di Calcioblog