Fifa: sospesi Blatter, Valcke e Platini (che non si arrende)

Il Comitato Etico della Fifa comunica la sospensione per 90 giorni del presidente Joseph Blatter, del presidente e vice-presidente Uefa Michel Platini e del segretario generale Jerome Valcke. L’organismo presieduto da Hans Joachim Eckert puntualizza che la sospensione potrà essere prorogata di altri 45 giorni. Con la stessa sentenza, sono stati comminati sei anni di squalifica e 100.000 franchi di mula all’ex vice-presidente Fifa, Chung Mong-joon, colpevole di aver violato ben cinque articoli del codice etico, secondo quanto emerso dalle indagini sull’assegnazione dei Mondiali 2018 e 2022.

Promette subito battaglia Michel Platini, che conferma la sua intenzione di collaborare con la giustizia e di non avere alcuna intenzione di ritirare la propria candidatura alla presidenza della Fifa. La nota ufficiale del presidente Uefa, ha anticipato la comunicazione ufficiale del Comitato etico Fifa, essendo stata diramata subito dopo le indiscrezioni giornalistiche rilanciate dalla stampa internazionale:

Blatter-Platini

"Ho appreso l'intenzione del Comitato etico di sospendermi per 90 giorni - spiega Platini - , la portata di questa informazione è di grave entità anche perché viene da una fonte ufficiale della Fifa. Nelle ultime settimane ho sottolineato la mia disponibilità a cooperare pienamente con le autorità nel rispetto delle severe normative procedurali che la Fifa ha chiaramente violato. Ho sempre agito con onestà e coraggio - continua - perché lo sento come dovere morale, la mia determinazione nel cercare la verità è nota a tutti". Poi sulla candidatura Fifa: "Ho inviato lettere di sostegno per presentare la mia candidatura, chiedo all'Uefa di convocare a breve una riunione a Nyon e voglio incontrare tutte le altre Federazioni affiliate alla Fifa nello spirito di apertura che da sempre caratterizza le mie azioni. Ho la certezza che supereremo queste difficoltà in tutta trasparenza".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail