Calciomercato Juve: Bernardo Silva è caro, Napoli spinge per Rugani

Calciomercato Juve - I campioni d’Italia seguono da vicino Bernardo Silva, ma il Monaco spara alto. Il centrocampista offensivo portoghese, classe 1994, era stato prelevato dal Benfica per circa 16 milioni di euro, ma stando a fonti vicine al club monegasco, l’attuale valore di mercato sarebbe quasi raddoppiato. Bernardo Silva sta confermando in questo inizio di stagione quanto di buono già fatto vedere l’anno scorso, ragion per cui il Monaco non lo lascerà partire per meno di 30 milioni di euro. A giugno, sperano i dirigenti del Principato, ci dovrebbe essere un’altra asta milionaria che porterà il Monaco ad effettuare un’altra plusvalenza.

Dopo aver ceduto James Rodriguez al Real Madrid e Geoffrey Kondogbia all’Inter, infatti, il Monaco proverà a fare un altro affarone: la Juventus si sta muovendo in anticipo e potrebbe non avere problemi a sbaragliare la concorrenza qualora a giugno fosse ceduto per almeno 80 milioni Paul Pogba, centrocampista francese che sta deludendo in questo avvio di stagione, ma che continua ad essere nel mirino di diversi top club europei.

Calciomercato Juve: Rugani verso Napoli

Il Napoli spinge per Daniele Rugani approfittando della delusione del ragazzo che ha fin qui giocato solo 6 minuti. Dopo i rinnovi di Chiellini e Bonucci, sarebbero imminenti anche quelli di Caceres e Barzagli, situazione che continuerebbe a relegare Rugani al ruolo di quinto difensore centrale per il prosieguo del campionato e anche per l’anno prossimo. Dopo essere stato corteggiato per tutta l’estate dal club partenopeo, Rugani è rimasto in bianconero con la promessa dal club che si sarebbe ritagliato i suoi spazi. Viste le premesse di impiego, però, a gennaio la trattativa potrebbe riaprirsi.

Bernardo Silva

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail