Calciomercato Milan: Honda verso l'addio

Calciomercato Milan - Keisuke Honda sempre più lontano, a gennaio può finire all’estero. Le dichiarazioni di qualche giorno fa, con le quali respingeva ogni addebito alla squadra e chiedeva velatamente alla società di azzerare tutto, potrebbero costare care a Keisuke Honda. Il centrocampista giapponese, bocciato da Mihajlovic dopo aver avuto diverse chance ad inizio stagione, è uno dei principali indiziati ad una cessione nel mercato di gennaio, quando con ogni probabilità il Milan metterà sotto contratto a costo zero Kevin Prince Boateng. Il centrocampista ghanese si sta allenando a Milanello ormai da un paio di settimane e avrebbe già convinto Mihajlovic di poter essere utile nella seconda metà della stagione.

Honda, dal canto suo, è stato provato dietro le punte nel modulo 4-3-1-2, ma non ha convinto il tecnico serbo, che nelle ultime settimane ha adottato, seppur senza risultati, altre soluzioni. Il giapponese si è lamentato pubblicamente per lo scarso impiego e né il tecnico né la società avrebbero preso bene l’inatteso sfogo. Si parla di un interesse del Valencia, ma anche dalla Premier League l’ex CSKa Mosca avrebbe ricevuto importanti offerte.

Keisuke-Honda

Calciomercato Milan - Mexes non andrà via

Indiziato di partire a gennaio (direzione Firenze), Philippe Mexes potrebbe essere l’uomo in più per Sinisa Mihajlovic. Il difensore francese sta lavorando duramente per essere pronto in vista del match di sabato sera contro il Torino. Mexes è un pallino di Silvio Berlusconi, che lo avrebbe espressamente consigliato al tecnico durante l’ultimo vertice tenutosi ad Arcore alla presenza dell’amministratore delegato Adriano Galliani.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail