Scontri a Manchester, tifosi del Siviglia aggrediti da hooligans polacchi

Pomeriggio di tensione quello che è trascorso oggi a Manchester, dove stasera all'Etihad Stadium si affronteranno il Manchester City e il Siviglia. Poco prima delle 15:30 un gruppo di tifosi spagnoli, che stava consumando qualche birra in un pub nei pressi di Shambles Square, è stato aggredito da hooligans a volto coperto. Nelle immagini amatoriali registrate con un telefonino, e poi diffuse on line attraverso i social network è possibile vedere come tra le due fazioni sia in atto un fitto lancio di oggetti, principalmente sedie.

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare però gli aggressori non sono tifosi del Manchester City. La polizia di Manchester ha effettuato alcuni arresti, tramite l'account Twitter ufficiale della Greater Manchester Police si apprende che tre persone di cittadinanza polacca siano state poste in stato di fermo. Da una prima ricostruzione si pensa siano ultras dello Slask Wroclaw, tifoseria nota in Polonia per essere una delle più calde. Difficile capire come mai si trovassero in Inghilterra, potrebbe trattarsi di persone residenti a Manchester. Un tifoso spagnolo è stato ricoverato in ospedale per una ferita alla testa.

Video by Olivia O'Neill on Twitter

  • shares
  • Mail