Juventus, Nedved nominato vicepresidente

gettyimages-182275542.jpg

Dopo 5 anni da componente del CDA della Juventus, oggi Pavel Nedved è stato nominato vicepresidente del club bianconero. L'ex centrocampista ceco è diventato dunque il 'numero 2' della squadra campione d'Italia, secondo solo al Presidente Andrea Agnelli. L'investitura ufficiale è arrivata durante l'assemblea dei soci, davanti ai quali Nedved ha ringraziato la società per la fiducia che gli è stata accordata: "Posso cominciare con i ringraziamenti dal presidente alla società per la fiducia. Sono onorato, sento una grande responsabilità. Ho fatto un percorso di crescita importante, non solo io ma tutti insieme l'abbiamo fatto. Abbiamo vinto dei titoli, siamo tornati in Europa come ci spetta e cercheremo di tornare sui nostri passi. Con la mia crescita personale ho cercato di migliorare ogni anno e vedere come si gestisce una grande società. Non è facile pensare di ricoprire questo ruolo finendo col calcio. Bisogna maturare giornalmente, capire le necessità a livello economico e sportivo. Sono carico fino alla fine per difendere i nostri colori".

Chi ha voluto fortemente questa sua nomina è stato ovviamente Andrea Agnelli, molto sicuro della sua scelta: "Quello che abbia rappresentato Pavel sul campo non sta a me descriverlo; molti di voi mi hanno narrato le sue gesta sui campi per tutta la sua carriera. Quello che mi preme dire in questo momento, è l'enorme crescita che Pavel ha dimostrato in questi in cinque anni come consigliere della Juventus, è stata una crescita continua e costante così come è stata la sua carriera da giocatore. Oggi Pavel è un uomo, un dirigente, che ha piena consapevolezza delle varie attività che si svolgono all'interno dell'azienda. Pavel sa che potrà scegliere quale sarà il suo futuro professionale. Volendo domani potrebbe passare alla presidenza delle Federazione Ceca come rimanere qui e crescere".

Nedved resterà anche membro del CDA, mentre non ricoprirà più il ruolo di "uomo immagine", ovvero del soggetto incaricato di sviluppare il brand della Juventus in tutto il mondo. Al suo posto è stato 'promosso' David Trezeguet, che nel gennaio scorso era stato nominato presidente delle Juventus Legends e ambasciatore del club nel mondo proprio in supporto di Nedved.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail