Fiorentina-Roma 1-2 | Serie A | Salah e Gervinho per il primato giallorosso in classifica

La diretta del big match del Franchi tra Fiorentina e Roma. Aggiornamenti in tempo reale a partire dalle 18.

[live_placement]

Fiorentina-Roma | Formazioni ufficiali

Manca poco al fischio di inizio della sfida tra Fiorentina e Roma, ecco le formazioni ufficiali delle due squadre. Garcia sceglie il 4-3-3, recupera De Rossi e in attacco piazza Dzeko al centro dell’attacco con Salah e Gervinho ai suoi lati. Sousa non rischia Alonso, al suo posto ci sarà Bernardeschi, soluzione molto offensiva del portoghese.

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, G. Rodriguez, Astori; Blaszczykowski, Vecino, Badelj, Bernardeschi; Ilicic, Borja Valero; Kalinic.
A disposizione: Sepe, Lezzerini, Tomovic, Pasqual, Alonso, Suarez, Mati Fernandez, Verdù, Rebic, Rossi, Babacar.
Allenatore: Sousa.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Gilberto, Bakic.

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Manolas, Rudiger, Digne; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Salah, Dzeko, Gervinho.
A disposizione: De Sanctis, Lobont, Castan, Emerson, Gyomber, Torosidis, Maicon, Vanqueur, Ucan, Iturbe, Iago Falque, Ponce.
Allenatore: Garcia.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Capradossi, Keita, Totti, De Rossi.

Fiorentina-Roma | Informazioni streaming e TV

La sfida del Franchi sarà trasmessa in diretta Tv da Sky e Mediaset Premium. Gli abbonati Sky possono seguirla sui canali Sport 1 HD, SuperCalcio HD e Calcio 1 HD (201, 206 e 251), la telecronaca sarà curata da Riccardo Trevisani con il commento tecnico di Daniele Adani, gli interventi dal campo saranno di Paolo Assogna e Angelo Mangiante. Gli abbonati Mediaset Premium devono invece scegliere i canali Premium Calcio e Premium Calcio HD (371 e 381), il match lo racconterà Sandro Piccinini in compagni di Antonio Di Gennaro, sul campo ci saranno invece Marco Cherubini e Cristiano Puccetti. La diretta sarà disponibile anche streaming, riservato agli abbonati, attraverso le app per smartphone e tablet SkyGo e Premium Play, o attraverso le relative versioni web per pc.

[blogo-video id=”680261″ title=”Fiorentina-Roma: big match della nona giornata di Serie A” content=”” provider=”digitalbees” image_url=”http://api.digitalbees.it/stillframe/562bb6bfe5e16845117b769c” thumb_maxres=”0″ url=”562bb6bfe5e16845117b769c” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNjgwMjYxJyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PHNjcmlwdD4NCiAgICB2YXIgX3NyYXBpcSA9IF9zcmFwaXEgfHwgW107DQogICAgaWRfb2JqID0gNDU3ODA7DQogICAgaWRfZGl2ID0gJ3ZpZGVvXycraWRfb2JqOw0KICAgIGFkdlVybCA9ICcnOw0KICAgIHBsYXllclR5cGUgPSAnJzsNCiAgICBfc3JhcGlxLnB1c2goWydpbml0JywgJzg5ZGY0M2YwZTRhOTM1N2ZiJ10pOw0KICAgIF9zcmFwaXEucHVzaChbJ2VtYmVkVmlkZW8nLCBpZF9kaXYgLCAnNTYyYmI2YmZlNWUxNjg0NTExN2I3NjljJywgJycsIGlkX29ial0pOw0KICAgIChmdW5jdGlvbiAoKSB7DQogICAgICAgIHZhciBzciA9IGRvY3VtZW50LmNyZWF0ZUVsZW1lbnQoJ3NjcmlwdCcpOw0KICAgICAgICBzci50eXBlID0gJ3RleHQvamF2YXNjcmlwdCc7DQogICAgICAgIHNyLmFzeW5jID0gdHJ1ZTsNCiAgICAgICAgc3Iuc3JjID0gImh0dHA6Ly9zZGsuZGlnaXRhbGJlZXMuaXQvanNzZGsuanMiOw0KICAgICAgICB2YXIgcyA9IGRvY3VtZW50LmdldEVsZW1lbnRzQnlUYWdOYW1lKCdzY3JpcHQnKVswXTsNCiAgICAgICAgcy5wYXJlbnROb2RlLmluc2VydEJlZm9yZShzciwgcyk7DQogICAgfSkoKTsNCjwvc2NyaXB0Pg0KPGRpdiBpZD0idmlkZW9fNDU3ODAiID4gPC9kaXY+PHN0eWxlPiNtcC12aWRlb19jb250ZW50X182ODAyNjF7cG9zaXRpb246IHJlbGF0aXZlO3BhZGRpbmctYm90dG9tOiA1Ni4yNSU7aGVpZ2h0OiAwICFpbXBvcnRhbnQ7b3ZlcmZsb3c6IGhpZGRlbjt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O30gI21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzY4MDI2MSAuYnJpZCwgI21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzY4MDI2MSBpZnJhbWUge3Bvc2l0aW9uOiBhYnNvbHV0ZSAhaW1wb3J0YW50O3RvcDogMCAhaW1wb3J0YW50OyBsZWZ0OiAwICFpbXBvcnRhbnQ7d2lkdGg6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDtoZWlnaHQ6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDt9PC9zdHlsZT48L2Rpdj4=”]

Fiorentina e Roma si affrontano al Franchi in quello che è sicuramente il big match della nona giornata di Serie A, in palio non ci sono solo i tre punti, ma anche la testa della classifica. Le due squadre sono separate dallo scarto minimo, i toscani hanno un punto di vantaggio sui laziali, per questo la posta in palio è altissima. Ne è cosciente Paulo Sousa che in conferenza stampa ha però sottolineato come il suo obbiettivo sia quello di far diventare “normali” queste partite. Entrambe le squadre sono reduci dalle fatiche di coppa, entrambe non possono dirsi soddisfatte di quanto è accaduto in Europa, per questo la voglia di riscatto sarà una motivazione in più.

Per la sfida di stasera Sousa dovrebbe tornare alla difesa a tre. Tra i pali torna Tatarusanu, al centro della difesa Gonzalo Rodriguez, diventato di recente papà. Con lui dovrebbero esserci Roncaglia e Astori. Dopo gli “esperimenti” infrasettimanali le chiavi della mediana vengono affidate di nuovo a Badelj che farà coppia con Vecino. Sulla destra ci sarà sicuramente Blaszczykowski, mentre è ancora in dubbio la presenza di Alonso dall’altro lato, anche se l’allenatore spera di poterlo recuperare. Al centro dell’attacco sarà schierato Kalinic, mentre alle sua spalle la coppia composta da Ilicic e Borja Valero. Con questa squadra Sousa spera di schiacciare la Roma nella sua metà campo, diminuendone così la pericolosità del reparto offensivo.

Ma quello di imporre il proprio gioco è anche l’obbiettivo di Garcia che domani si affiderà di nuovo a Dzeko, come ariete al centro dell’attacco, il bosniaco manca da quasi un mese. Alle sue spalle un terzetto pericoloso e imprevedibile con Iago, Gervinho e Florenzi. Lo schieramento in avanti però dipende da un fattore molto importante e cioè la presenza o meno di De Rossi. Il tecnico francese spera di poterlo recuperare, soffre ancora per una botta rimediata la settimana scorsa contro l’Empoli, e in tal caso potrebbe scegliere il 4-3-3, altrimenti sulla mediana ci saranno Pjanic e Nainggolan e il modulo sarà il 4-2-3-1. Abbastanza classica la linea di difesa davanti a Szczesny, da destra verso sinistra ci saranno Torosidis, Manolas, Rudiger e Digne.

Seguiremo la partita in diretta su Blogo con aggiornamenti in tempo reale a partire dalle 18.

Fiorentina-Roma: le probabili formazioni

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, G. Rodriguez, Astori; Blaszczykowski, Vecino, Badelj, Alonso; Ilicic, Borja Valero; Kalinic.
A disposizione: Sepe, Lezzerini, Tomovic, Pasqual, Fernandez, Suarez, Verdù, Bernardeschi, Rebic, Rossi, Babacar.
Allenatore: Sousa.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Gilberto, Bakic.

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Torosidis, Manolas, Rudiger, Digne; Pjanic, Nainggolan; Florenzi, Iago Falque, Gervinho; Dzeko.
A disposizione: De Sanctis, Lobont, Gyomber, Maicon, Castan, Emerson, Uçan, Vainqueur, Iturbe, Salah, Ponce.
Allenatore: Garcia.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Capradossi, Keita, Totti, De Rossi.

Fiorentina-Roma: i precedenti

Partite totali: 76
Vittorie Fiorentina: 32
Pareggi: 31
Vittorie Roma: 13
Ultimi cinque risultati (dal più recente in poi): 1-1, 0-1, 0-1, 3-0, 2-2

Il big match del Franchi è un classico della nostra Serie A, in totale questa partita è stata disputata 76 volte. I viola hanno avuto la meglio in 32 occasioni, ma la vittoria manca dalla stagione 2011/2012 quando, alla 14esima di andata, si imposero per 3-0 con i rigori trasformati da Jovetic e Santiago Silva e il gol di Gamberini. Poi per due anni consecutivi è arrivato il successo corsaro dei giallorossi, in entrambe le occasioni sono riusciti a strappare uno 0-1. La Roma in totale ha vinto solo 13 volte a Firenze. Sono infine 31 i pareggi, compresso l’ultimodi un anno fa, ventesima giornata di ritorno, con gol di Mario Gomez e pareggio dell’ex Ljajic.