Francia: espulso litiga con i compagni (Video)

Francia - Saliou Ciss protagonista assoluto (in negativo) dell’ultimo turno di Ligue 2: durante la gara tra i padroni di casa del Brest e il Valenciennes, il difensore ospite commette un fallaccio su un avversario e simula di essere lui la vittima dell’entrataccia. L’arbitro non ci casca e proprio mentre Ciss stava per essere portato via in barella, gli sventola in faccia il secondo giallo con il conseguente rosso.

Come per miracolo, il calciatore del Valenciennes si alza ammettendo sostanzialmente di aver simulato e se la prende con tutti, anche con i suoi compagni che cercano di allontanarlo dal campo di gioco. Solo l’intervento del capitano, il più risoluto tra i suoi, riesce a spingere Ciss verso il tunnel che porta agli spogliatoi, consentendo la regolare prosecuzione della gara. Per la cronaca, il Valenciennes riuscirà a conquistare i tre punti vincendo per 2-1.

Saliou-Ciss

  • shares
  • Mail