Sassuolo-Juventus 1-0 | Serie A | Video gol (Sansone)

La Juventus proprio non riesce a trovare continuità, sotto la pioggia di Reggio Emilia contro il Sassuolo trova la quarta sconfitta di questo suo campionato. È stata una partita strana quella di stasera, condizionata in parte da un arbitraggio, quello di Gervasoni, non caratterizzato da errori clamorosi, ma sicuramente da decisioni più o meno discutibili da un punto di vista disciplinare. I neroverdi hanno il merito di passare in vantaggio grazie ad una superba punizione dal limite di Sansone, Buffon resta immobile e la palla si infila all'incrocio. Nell'occasione viene ammonito, in maniera assolutamente severa, Lemina.

Sotto di un gol la Juventus riceve un colpo da potenziale ko al 39' quando Chiellini viene espulso per doppia ammonizione. Il secondo giallo ci può stare, il primo è abbastanza discutibile, forse assegnato per proteste del difensore dopo che l'arbitro gli aveva fischiato un fallo su Berardi. Nel secondo tempo, nonostante l'uomo in meno, sono i bianconeri a fare la partita, con i padroni di casa che difendono in undici. La Juve preme ma sbaglia spesso l'ultimo passaggio, di occasioni clamorose non ce ne sono. Gervasoni fa infuriare gli ospiti quando non vede una gomitata di Acerbi su Dybala, poi l'argentino lascia il posto Zaza. L'ex di turno, con Morata, riesce a dare un po' di vivacità alla manovra offensiva. La difesa del Sassuolo però regge, i giocatori di Di Francesco riescono a far scorrere il cronometro con esperienza e alla fine conquistano una storica vittoria, la prima, contro la Juve. Per Allegri il prossimo esame si chiama derby.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail