Roma: tifosi a Trigoria con 50 Kg di carote, "Conigli"

Roma - Contestazione dei tifosi a Trigoria, momento sempre più delicato per la truppa di Rudi Garcia. Dopo l’umiliazione del Camp Nou e la sconfitta casalinga contro l’Atalanta, i giallorossi stanno vivendo una situazione analoga a quanto accadde lo scorso anno dopo il 7-1 rimediato dal Bayern Monaco. La piazza ha praticamente scaricato l’allenatore, mentre la dirigenza continua a difenderlo, almeno pubblicamente. Saranno decisive le prossime uscite, quella col Torino in campionato e col Bate Borisov in Champions League.

I sostenitori, però, oltre a continuare la protesta nei confronti della Prefettura per la suddivisione delle curve, hanno cominciato a prendere di mira anche i calciatori. Come testimoniato da ‘Rete Sport’, oggi c’è stata l’apice della tensione davanti ai cancelli di Trigoria. Circa una sessantina di tifosi della Roma si è ritrovata davanti al centro sportivo giallorosso per contestare la squadra. Ad accogliere De Rossi e soci, uno striscione molto eloquente: "Buon appetito conigli!". Il lenzuolo era accompagnato da qualcosa come 50 chilogrammi di carote, giunti da quelle parti nelle apposite cassette.

E non è tutto, perché i tifosi presenti non hanno risparmiato nessuno: dopo un periodo di presunta pace con il presidente, sono stati intonati anche cori contro James Pallotta. Il patron della Roma sembra essere tra i più preoccupati e dopo essersi fatto ragguagliare sulla situazione dal diesse Sabatini, è pronto a prendere la questione in mano in prima persona. Quali saranno le conseguenze?

Roma - conigli - carote

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail