Romania: ultrà entra in campo e schiaffeggia il portiere (Video)

Romania, seconda divisione: ultrà fa invasione di campo e rifila un ceffone al portiere, Gudea reagisce e viene espulso

Romania – Il danno e la beffa per Alexandru Gudea, estremo difensore del Farul, squadra di seconda divisione che stava perdendo per 6-1 contro il Dunarea Calarasi. Ad un certo punto del match, un ultrà del Farul, esagitato per il risultato molto negativo della sua squadra, ha eluso la sicurezza entrando in campo prendendosela proprio col portiere.

Lo scalmanato rifila un ceffone a Gudea, che reagisce spingendo a terra l’ultrà, che a quel punto viene braccato dalle forze dell’ordine e portato fuori dal terreno di gioco. L’arbitro, che ha visto tutto, nel frattempo provvedeva a sventolare il cartellino rosso in faccia all’incredulo estremo difensore del Farul.

I Video di Calcioblog