Roma: lite Manolas – Pjanic dopo il Bate

Roma: clima ancora caldo nello spogliatoio giallorosso, Pjanic e Manolas avrebbero avuto un alterco dopo il pareggio contro il Bate Borisov

Roma qualificata agli ottavi di Champions League, ma clima sempre molto caldo nello spogliatoio. Nella capitale si respira un’aria pesantissima con i tifosi che continuano la contestazione nei confronti di squadra e dirigenza, il presidente James Pallotta che replica duramente ai supporters giallorossi e il tecnico Rudi Garcia che non sembra più avere il polso dello spogliatoio. A conferma del caos che ci sarebbe stato dopo lo 0-0 casalingo contro il Bate Borisov ci sarebbe anche un episodio riportato oggi dalla stampa e che avrebbe coinvolto i calciatori Miralem Pjanic e Kostas Manolas.

Secondo quanto riferisce la ‘Gazzetta dello Sport’ di oggi, qualche minuto dopo il fischio finale di Roma-Bate Borisov, ci sarebbero state scintille tra Miralem Pjanic e Kostantinos Manolas, per via della gestione del pallone da parte del difensore greco nella parte finale del match. Al centrocampista bosniaco, non è piaciuto il modo nel quale Manolas sparacchiava il pallone in avanti e dopo averglielo fatto notare in modo duro, i due avrebbero iniziato a litigare, fino a sfiorare il contatto fisico. LA rissa sarebbe stata evitata solo grazie all’intervento di un dirigente.

Roma: il caso Gervinho

Intanto, tiene sempre banco il caso Gervinho: dopo essere uscito anzitempo durante la sfida col Torino, l’ivoriano si è fermato durante il riscaldamento di Roma-Bate ed è finito in tribuna. Il tecnico Rudi Garcia e lo staff medico non si sarebbero capiti in merito alle condizioni dell’ex Arsenal, che però sembra già ristabilito e pronto per la sfida contro il Napoli. Scenderà in campo dal primo minuto?