Bayern Monaco: Ribery di nuovo KO, salta la Juve?

Bayern Monaco nuovamente in apprensione: Franck Ribery, rientrato da due partite dopo nove mesi di stop, si è fermato nuovamente. Il fantasista francese si è infortunato nella gara di Champions League contro la Dinamo Zagabra: inizialmente si pensava ad un affaticamento visto il lungo periodo di inattività, ma gli esami strumentali ai quali si è sottoposto l’ex Olympique Marsiglia hanno evidenziato una lesione muscolare agli adduttori della gamba sinistra. I tempi di recupero sono previsti in due mesi, quindi rimane a rischio il suo impiego negli ottavi di finale di Champions contro la Juventus.

Ormai Josep Guardiola ha imparato a fare a meno del suo campione, ma averlo a disposizione per un match tanto delicato non avrebbe fatto male alla truppa del Bayern Monaco. Dopo aver saltato praticamente tutta la metà della scorsa stagione e la prima parte di quella in corso, Ribery dovrà stare lontano dai campi di gioco per altri 60 giorni. Per fortuna, ci sarà di mezzo la sosta invernale, che ridurrà il numero di partite alle quali il nazionale francese dovrà rinunciare.

Franck Ribery

Nei prossimi giorni, stando a quanto trapela dalla Germania, Ribery sarà sottoposto ad altri accertamenti per capire se vi siano anche lesioni tendinee. Allo stato attuale delle cose, l’impiego contro la Juventus almeno nella gara di andata a Torino è assai improbabile. Per quella data, dunque, Guardiola si dovrà affidare quasi certamente all’ex Kingsley Coman. Il nuovo infortunio, tra l’altro, allontana ancora Ribery dalla nazionale francese in vista degli Europei casalinghi della prossima estate.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail