Diarra chiude all'Inter: "Resto a Marsiglia"

Lassana Diarra chiude la porta all’Inter: se davvero i nerazzurri cercano un mediano di qualità nel mercato di gennaio, dovranno rivolgersi altrove. Nei giorni scorsi erano circolate indiscrezioni secondo le quali il francese, svincolatosi dalla Lokomotiv Mosca e accasatosi all’Olympique Marsiglia, potesse a gennaio cambiare nuovamente maglia trasferendosi alla corte di Roberto Mancini. A 30 anni, infatti, ‘Lass’ è tornato a giocare in un campionato più competitivo e ha anche riconquistato la maglia della nazionale francese che aveva ormai perso da tempo.

Viste le difficoltà ad arrivare ad Andrea Pirlo, dunque, Mancini aveva pensato proprio all’esperto francese per innestare qualità in un centrocampo prettamente muscolare, ma a quanto pare dovrà arrendersi anche su questo versante. È stato lo stesso Lassana Diarra, infatti, a smentire tutte le voci circolate in questi giorni e sottolineando che colui che in questi giorni ha parlato a suo nome, non fa parte del suo entourage.

"Il signor Marijo Knez non è e non è mai stato il mio agente. I rumors di un'eventuale partenza quest'inverno - twitta Diarra - sono falsi".

Lassana Diarra - Francia

Probabilmente l’Inter non si arrenderà e un tentativo disperato sarà fatto appena il mercato invernale si aprirà ufficialmente. Allo stato attuale delle cose, comunque, appare difficile che Lassana Diarra cambi casacca nuovamente dopo aver girato praticamente tutta l’Europa e soprattutto dopo aver riconquistato la fiducia del ct Didier Deschamps. Il diesse nerazzurro Piero Ausilio starà già percorrendo altre strade…

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail