Infortuni Juve: Mandzukic salta Napoli e Bayern. Fuori anche Asamoah

gettyimages-507560560.jpg

Pessime notizie dall'infermeria per Massimiliano Allegri. Oggi Mario Mandzukic si è sottoposto agli esami strumentali per valutare il risentimento accusato contro l'Inter in Coppa Italia e il referto è stato impietoso: lesione al gemello mediale sinistro, per la quale saranno necessarie 4 settimane di terapie per il recupero completo. Mandzukic sarà dunque assente sia per la sfida scudetto contro il Napoli del prossimo 13 febbraio così come per l'andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Bayern Monaco (23 febbraio). In dubbio, infine, anche per la partita contro l'Inter del 28 febbraio.

Una notizia terribile per Allegri che dovrà fare a meno della sua prima punta titolare nel periodo più intenso della stagione, nel quale sono in calendario ben 7 partite in 30 giorni. Il peso dell'attacco sarà dunque tutto sulle spalle di Morata, Dybala e Zaza, le uniche tre punte di ruolo a disposizione di Allegri. Il tecnico dovrà poi nuovamente rinunciare al ghanese Asamoah, anche lui uscito acciaccato dal campo al termine di Juventus-Inter di Coppa Italia. Il jolly di centrocampo ha riportato una lesione del bicipite femorale destro, per la quale sono necessarie 2-3 settimane di stop.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail