Pep Guardiola al Manchester City, è ufficiale

E' ufficiale. Pep Guardiola sarà il nuovo allenatore del Manchester City dalla prossima stagione. Lo ha reso noto lo stesso club inglese con una nota pubblicata in tarda mattinata. Guardiola ha firmato un contratto di tre anni con i Citizens. Non si conoscono i dettagli economici dell'intesa. L'allenatore catalano subentrerà all'attuale tecnico, Manuel Pellegrini da tre stagioni sulla panchina del City con il quale ha vinto la Premier League 2013/14 e una Coppa di Inghilterra.

Guardiola aveva già annunciato, lo scorso dicembre, l'addio anticipato al Bayern Monaco che ha ingaggiato Ancelotti al suo posto. Una separazione consensuale che i bavaresi hanno ratificato dopo la decisione dell'allenatore di non rinnovare il contratto in scadenza.

Dopo aver dominato in Liga e Bundesliga, Guardiola voleva assolutamente la Premier League ed è stato accontentato da uno dei pochi club europei in grado di garantirgli, oltre a un cospicuo ingaggio, anche gli eventuali acquisti che l'allenatore chiederà. Presto per parlarne. C'è prima una stagione da concludere con il Bayern e una Champions League da conquistare, stesso trofeo al quale vuole ambire anche il City, finora, deludente nelle competizioni europee nonostante i ricchi investimenti della proprietà araba.

pep-guardiola-nuovo-allenatore-manchester-city.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail