Rassegna stampa 11 febbraio 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna stampa delle prime pagine dei quotidiani sportivi italiani in edicola oggi, 11 febbraio 2016

Le prime pagine dei quotidiani sportivi italiani cominciano a prepararsi al lungo, e inframmezzato, turno di campionato. La Gazzetta dello Sport apre in grande, proponendo in prima pagina un'intervista a Fabio Cannavaro in vista del big-match di sabato prossimo Juventus-Napoli: "Cannavaro, gioca Juve-Napoli. Chi vincerà? Cuadrado e Insigne". L'inchiesta della Rosa, proposta di spalla, è sulla "protesta dei biglietti. Tifosi-Liverpool 1-0 annullato l'aumento".

Di taglio più alto, appena sotto la testata, le ultime da casa Inter: "Fifa viola ma torna Miranda" e da casa Palermo: "Caos Palermo, via Schelotto. Settimo cambio".

Il Corriere dello Sport apre anch'esso sul big-match di campionato di sabato: "Juve-Napoli la giocano così" è il titolone che campeggia, rosso, sulle fotografie di Allegri e Sarri (la grandezza del font, per scelta grafica sembra, è sfalzata). Di taglio alto il quotidiano propone tre box: "All'Inter è caduto il bunker" sui gol incassati dalla squadra di Mancini, "Montolivo padrone del Milan" sul capitano rossonero e "Palermo, Schelotto se ne va" sul cambio in panchina per i siciliani. Di taglio basso invece una notizia dal mondo del canottaggio: "Abbagnale Jr, che caos. Le Olimpiadi a rischio". Il giovane Abbagnale avrebbe rifiutato un controllo antidoping.

Il quotidiano Tuttosport apre invece con un titolo provocatorio e simpatico: "Sfottiamoci!". Il quotidiano si riferisce al big-match Juventus-Napoli di sabato, un classico intramontabile anche tra i tifosi che tirano sempre fuori il meglio (e il peggio a volte) di se in queste occasioni. In occhiello si chiarisce: "Juve-Napoli vissuta anche con leggerezza". A centropagina compaiono Allegri e Sarri, i cronisti di Tuttosport propongono un approfondimento sulle loro famiglie e le loro vite vissute, mentre di taglio più basso si va a Milano, casa Inter: "La crisi dell'Inter ormai è da psicanalisi". Ci scappa anche, a fondopagina, un pezzo sulla palla ovale: "Fenomeno dal sapore pulito".

  • shares
  • Mail