Germania: tecnico del Leverkusen non lascia il campo, partita sospesa (Video)

Bayer Leverkusen-Borussia Dortmund sospesa per otto minuti a causa del tecnico di casa, Roger Schmidt. Episodio singolare, quello avvenuto oggi alla BayArena di Leverkusen: al 67’, il direttore di gara Felix Zwayer ha mandato le due squadre negli spogliatoi perché il tecnico dei rossoneri, Schmidt, dopo essere stato espulso, si è rifiutato di abbandonare il terreno di gioco.

L’allenatore del Bayer Leverkusen è letteralmente esploso al gol messo a segno da Aubameyang, risultato poi decisivo per il risultato finale di 0-1. L’azione del Borussia Dortmund, infatti, è partita da un calcio di punizione battuto non propriamente nel punto in cui era stato assegnato. Dopo le proteste, Schmidt viene invitato dall’arbitro ad abbandonare il terreno di gioco, ma nonostante i suoi giocatori cerchino di convincerlo, rimane impassibile davanti alla propria panchina.

A quel punto, all’arbitro non rimane che rimandare le squadre negli spogliatoi: appena il tecnico del Bayer Leverkusen ha accettato di non poter più rientrare in campo, dopo 8 minuti, la gara è ripresa regolarmente.

Roger Schmidt espulso

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail