Calciomercato Inter: Moutinho e Pavoletti nel mirino

Calciomercato Inter - In estate sarà rivoluzione nella rosa nerazzurra e dopo essersi praticamente assicurata Ever Banega a parametro zero dal Siviglia, l’Inter continua a lavorare per potenziare la rosa a disposizione di Roberto Mancini. Il tecnico di Jesi ha scaricato già Telles, Jovetic e Ljajic ma visti i profili ricercati dal diesse Ausilio, anche il centrocampo sarà molto probabilmente rivoluzionato. A rischiare più di tutti sono Medel, Brozovic e anche il deludente Kondogbia. Insomma, fatta salva la difesa, il resto della squadra sarà rivoltata come un calzino con l’obiettivo di tornare a vincere il più presto possibile.

A centrocampo Banega non basta e secondo le ultime indiscrezioni riportate da ‘Tuttosport’, nel mirino dell’Inter sarebbe finito Joao Moutinho, esperto centrocampista portoghese del Monaco. L’arrivo del nazionale lusitano consentirebbe probabilmente anche a Kondogbia di ritrovarsi, visto che i due hanno già giocato assieme nel club monegasco. In scadenza di contratto a giugno del 2018, Moutinho è valutato dal Monaco 20 milioni di euro: si tratta dello scoglio principale da superare, poiché Ausilio preferirebbe un prestito con diritto di riscatto, a meno che non venga effettuata una forte plusvalenza cedendo uno dei pezzi pregiati dell’attuale rosa.

Leonardo Pavoletti

Il sacrificato potrebbe essere Mauro Icardi, centravanti argentino che pare abbia diverse richieste, soprattutto dalla Premier League, ma occhio anche al Paris Saint Germain. Dalla cessione di Icardi, l’Inter potrebbe ricavare qualcosa come 40 milioni, di cui una parte sarebbe reinvestita su Moutinho, mentre per la sostituzioen del bomber il candidato numero uno sarebbe Leonardo Pavoletti, 27enne bomber del Genoa che molto bene sta facendo in questa stagione.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail