Vidal: dopo la Juve sospetta fuga notturna

Arturo Vidal, centrocampista del Bayern Monaco, ne avrebbe combinata un’altra delle sue. Dopo la partita giocata martedì sera contro la Juventus, la sua ex squadra, il cileno avrebbe lasciato l’albergo torinese presso il quale stava riposando la squadra in piena notte. Lo scrive il quotidiano tedesco ‘Bild’, che non sa comunque fornire dettagli relativi al perché Vidal si sia allontanato dal ritiro della squadra, anche se l’ipotesi fatta dai giornalisti teutonici è quella di una notte di baldoria con amici.

Secondo la ‘Bild’, intorno alle 2.25, Arturo Vidal sarebbe stato visto uscire dall’hotel da una porta secondaria. Vestito con i pantaloni della tuta d’ordinanza del Bayern, scarpe da tennis, maglione nero con cappuccio in testa, l’ex centrocampista bianconero sarebbe stato accompagnato anche da due uomini della sicurezza, che avrebbero avuto il compito di rendere più discreto il suo allontanamento. Ad attenderlo, un taxi chiamato poco prima per trasportarlo presso una destinazione ancora ignota.

Non è la prima volta che Vidal lascia il ritiro del Bayern: già a Dubai, durante la preparazione invernale, sarebbe stato pizzicato in evidente stato di ebbrezza mentre rientrava in albergo. Secondo la stampa tedesca, “l’intelligence” interna del club bavarese starebbe indagando sull’ultima bravata del cileno.

Arturo Vidal

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail