Fair Play Finanziario: Galatasaray un anno senza coppe

Galatasaray fuori dalle coppe europee per un anno: lo ha deciso l’Uefa in seguito alla violazione, da parte del club turco, dei dettami del Fair Play Finanziario. La notizia è stata lanciata ufficialmente dall’emittente turca Ntv e ora preoccupa anche i club italiani che hanno fin qui avuto problemi analoghi con il governo del calcio europeo.

Secondo i giornalisti turchi, l’Uefa aveva già messo nel mirino i conti del Galatasaray, che a gennaio non è riuscito a dare garanzie in merito alle perdite finanziarie. Inevitabile, dunque, che scattasse una delle massime sanzioni, che prevede l’assenza dalle competizioni europee per un anno della squadra di Wesley Sneijder e compagnia.

Galatasaray

Uefa: Platini fa ricorso

Proprio oggi, intanto, Michel Platini ha presentato appello presso il Tribunale arbitrale dello sport (Tas) contro la squalifica di sei anni inflittagli dal Comitato etico per un pagamento sospetto del 2011 elargitogli dall’ex presidente Fifa Josep Blatter per consulenze effettuate dal Comitato etico per le quali non è stato trovato alcun contratto, quindi presumibilmente basate su accordi verbali.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail