Van der Sar torna a giocare a 45 anni

Edwin van der Sar, ex portiere di Juventus e Manchester United, torna a giocare a calcio all’età di 45 anni. Dopo una vita tra i pali della nazionale olandese, l’estremo difensore ha deciso di tornare a mettere i guanti per difendere la porta del VV Noordwjik, squadra di quarta divisione olandese che lo ha lanciato prima dell’approdo nel grande calcio.

Dopo aver conquistato qualcosa come 28 trofei, tra cui 2 Champions League, Van de Sar torna in campo per amore del Noordwjik, il cui estremo difensore titolare, Mustafa Marezine, si è infortunato e starà lontano dai campi di gioco per tanto tempo. L’indiscrezione è stata rivelata dal dirigente del club olandese di quarta divisione, Pieter Vink:

"Edwin porta ancora il Noordwjik nel cuore, viene ancora qui regolarmente. Gli abbiamo chiesto la disponibilità per giocare e lui dopo un momento di riflessione ha accettato. Siamo felici che voglia darci una mano".

Mandato via probabilmente troppo in fretta dalla Juventus, che gli ha addebitato alcuni errori grossolani nelle due stagioni sotto la guida tecnica di Carlo Ancelotti, Van der Sar si è trasferito in Inghilterra dove si è rilanciato con il Fulham, prima di trasferirsi al Manchester United, con la cui casacca ha vinto la sua seconda Champions League, prima di ritirarsi nel 2011. Negli ultimi tempi, l’estremo difensore si è dedicato prevalentemente alla sua passione per i documentari sulla natura.

Edwin Van der Sar

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail