Calciomercato Roma: Pjanic al Psg in cambio di Rabiot, Digne e 15 milioni

Calciomercato Roma. Miralem Pjanic è tra gli obiettivi del Paris Saint Germain. Lo riporta la Gazzetta dello Sport, stando alla quale il centrocampista bosniaco potrebbe essere coinvolto in un'ampia operazione di mercato con il club transalpino.

Dopo il parziale stop al mercato della scorsa stagione che, tuttavia, non ha impedito ai campioni di Francia di acquistare Di Maria dal Manchester United, la proprietà araba del Psg sembra intenzionata, di nuovo, a investire per rafforzare ulteriormente un organico già molto competitivo.

Se in attacco, la priorità è riuscire a trattenere Ibrahimovic in scadenza di contratto, in mediana, il Psg, vuole acquistare un calciatore di livello da affiancare a Verratti e Matuidi per sostituire il possibile partente Thiago Motta. Pjanic è il profilo ideale. Cercato dai parigini già nel mercato di gennaio di due anni fa (al suo posto venne acquistato Cabaye) e trattenuto dalla Roma nonostante le smentite di rito, il bosniaco continua a essere uno dei pupilli del tecnico Blanc e della dirigenza parigina che ha già pronta una nuova offerta da recapitare alla Roma.

pjanic-roma-psg-calciomercato.jpg

La proposta - se veritiera - è tale da far vacillare i giallorossi. In pratica, per prendere Pjanic, il Psg sarebbe disposto a offrire 15 milioni cash e a inserire come contropartite Lucas Digne a titolo definitivo (l'attuale diritto di riscatto è fissato a 15 milioni) e Adrien Rabiot, in passato molto vicino a trasferirsi nella Capitale con il d.s. Sabatini che aveva raggiunto un'intesa totale con il calciatore e il suo entourage poi stoppata dal Psg.

Un investimento complessivo di oltre 40 milioni che supererebbe il valore della clausola rescissoria di Pjanic pari a circa 31 milioni. Riuscirà la Roma a resistere ?. Troppo presto per trarre conclusioni anche se è verosimile ritenere che sul bosniaco potrebbe scatenarsi un'asta al rialzo tale da coinvolgere altri top club europei.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail