Arezzo: giocatore espulso rifila un calcione all'arbitro (Video)

Arezzo - Finisce in anticipo la gara valida per il campionato di terza categoria tra Castel San Niccolò-Fortis Arezzo: l’arbitro è stato aggredito e ha deciso di anticipare la chiusura del match. È successo al minuto 70: dopo aver sventolato il cartellino rosso al numero 11 della squadra di casa, il giovane arbitro ha subito un calcione da dietro che lo ha fatto vacillare, ma senza piegarlo.

Dopo uno sguardo di ghiaccio nei confronti del suo aggressore, l’arbitro ha decretato la fine anticipate delle ostilità. Nel frattempo, il numero 11 del Castel San Niccolò, veniva portato fuori dal campo di forza da alcuni compagni che hanno preferito evitare ulteriori sanzioni disciplinari.

calcio arbitro

  • shares
  • Mail