Tifoso morto in Borussia Dortmund - Mainz, il coro del pubblico | Video

Tragedia durante il match di Bundesliga tra Borussia Dortmund e Mainz vinto dai padroni di casa per 2-0.

Un tifoso 80enne è deceduto colpito da infarto in tribuna. Vani i soccorsi. I medici, intervenuti tempestivamente, non hanno potuto salvare la vita all'anziano supporter dei gialloneri. Quasi contemporaneamente, un altro tifoso del Dortmund è stato vittima di un attacco cardiaco ma si è salvato. Trasportato in ospedale, le sue condizioni sono stabili.

La notizia della morte dell'80enne si è subito sparsa e, tra il pubblico, è calato il silenzio. Per solidarietà anche nello spicchio di stadio riservato ai fan del Mainz sono state ammainate bandiere e striscioni. In campo, i calciatori, sorpresi dall'insolito silenzio del Westafalen Stadion, non avevano cognizione di quello che stava accadendo. Non a caso, Marco Reus, attaccante del Borussia, nel dopopartita, ha dichiarato di essersi sentito molto irritato per l'improvvisa mancanza di incitamento per poi complimentarsi con il pubblico per l'atteggiamento di profondo rispetto nei confronti della vittima.

Bellissimo e commovente quando avvenuto dopo il triplice fischio finale. L'allenatore del Borussia, Tuchel, ha informato i suoi della scomparsa del tifoso. I giocatori, visibilmente scossi, si sono recati sotto la curva nord, una delle più calde d'Europa e la muraglia giallonera, con sciarpe e bandiere ha intonato "You will never walk alone", una scena subito diventata virale sui social.

borussia-dortmund-tifoso-morto.jpg

  • shares
  • Mail