Romania, il video di un clamoroso errore arbitrale

Tragicomico errore arbitrale durante un match di 4.a serie in Romania tra il Tritenii de Jos e il Potaissa Turda.

Siamo all'85° minuto sul risultato di 1-1. Gli ospiti impostano una manovra offensiva che si conclude con una semirovesciata di un attaccante.L'azione finisce ma è solo l'inizio degli abbagli della terna arbitrale. La palla, infatti, sfiora il palo, tocca l'esterno della rete e per un buco presente nella stessa entra in porta. L'arbitro, tradito dalla traiettoria beffarda del pallone, decreta il gol dell'1-2.

Inevitabili le proteste di giocatori e panchina del Tritenii che cercano, invano, di far cambiare decisione al guardalinee. Nulla da fare. L'arbitro è irremovibile nella sua decisione. Il gioco riprende poco dopo e il Tritenii, polemicamente, smette di giocare consentendo a un cinico attaccante del Potaissa di segnare il terzo gol con gli avversari fermi e il portiere lontano dalla porta. Perlomeno, l'autore del gol non esulta, applaudito ironicamente dal pubblico. Chissà se il Tritenii avrà la possibilità di richiedere la prova tv. Il video presente su YouTube e sui social vale più dell'ausilio della goal line technology.

errore-arbitro-romania.jpg

  • shares
  • Mail