Calciomercato Juventus: Morata in Premier League via Real

Calciomercato Juventus - Il Real Madrid ha deciso di esercitare il diritto di ‘recompra’ per Alvaro Morata: lo scrive ‘AS’, secondo cui il centravanti spagnolo non è comunque destinato a rimanere nella penisola iberica. Dopo essere tornato a segnare e a giocare ad alti livelli con la maglia bianconera, secondo i giornalisti di AS, Morata rientrerà alla casa madre in cambio della clausola da 30 milioni di euro, ma Zidane o chi per lui non lo avranno a disposizione per la prossima stagione. L’intenzione di Florentino Perez, infatti, sarebbe quella di rivendere Morata facendo un’importante plusvalenza.

Il club più interessato a Morata sarebbe l’Arsenal, che sarebbe pronto ad investire almeno 50 milioni di euro per assicurarsi l’attuale centravanti della Juventus. Attenzione, però, perché anche il Bayern Monaco si sarebbe informato in merito alla situazione contrattuale dello spagnolo, dopo averlo visto all’opera all’Allianz Arena nel ritorno degli ottavi di Champions League. Molto dipenderà, però, anche dalla volontà del giocatore, che ha da poco prolungato con la Juventus con un sostanzioso aumento di stipendio.

Secondo le clausole inserite nel contratto al momento della cessione avvenuta due estati fa, il Real Madrid, avendo superato Morata il 50% delle presenze stagionali in partite ufficiali, dovrà versare nelle casse della Juventus 30 milioni di euro. Soldi che poi la società bianconera, sempre che il centravanti accetti di esser utilizzato sostanzialmente come merce di scambio, investirebbe in un altro calciatore offensivo: da diversi giorni si parla di Christian Benteke, nazionale belga del Liverpool.

Alvaro Morata

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail