Calciomercato Inter: Candreva "a rate"

Calciomercato Inter - Il primo obiettivo della prossima estate sarà Antonio Candreva, centrocampista offensivo della Lazio che va verso i 30 anni. Roberto Mancini lo avrebbe voluto già a gennaio, ma i nerazzurri hanno sbattuto contro il muro delle richieste di Lotito, che non ha voluto fare sconti sul prezzo iniziale di 28 milioni di euro. In estate, però, stando a quanto scrive la ‘Gazzetta dello Sport’, la cifra potrebbe scendere e i nerazzurri avrebbero pronto il piano: pagamento a rate e inserimento nella trattativa di Stevan Jovetic.

Dopo aver prenotato Banega ed Erkin, calciatori che si dovrebbero trasferire a Milano a parametro zero, l’Inter continua a lavorare in chiave futura: “stiamo crescendo e cresceremo anche nella prossima stagione”, continua a ripetere Roberto Mancini, nonostante la stagione si avvii ad uno “zeru tituli” che fa male soprattutto alle casse del club. Se non dovesse centrare la qualificazione in Champions, l’Inter dovrebbe inevitabilmente fare qualche sacrificio in uscita, ma intanto si cercano le formule per portare a casa elementi validi e in grado di aumentare il tasso tecnico della rosa.

Calciomercato Inter: Jovetic la chiave per Candreva?

Candreva è uno di questi e l’Inter starebbe facendo leva sulla voglia del calciatore di lottare finalmente per lo scudetto. L’obiettivo è quello di far scendere il prezzo sui 20-22 milioni con proposta di pagamento rateizzato così come è accaduto per Miranda ed Eder (prestiti biennali). Inoltre, per abbassare ulteriormente il prezzo, potrebbe finire nella trattativa Stevan Jovetic, attaccante montenegrino voluto e presto scaricato da Roberto Mancini. Sia lui, sia Ljajic, Telles e Santon, non rientrano nei piani futuri del tecnico di Jesi.

Antonio Candreva

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail