Scommesse: FA contesta 12 violazioni a Demichelis

Guai in vista per martin Demichelis, difensore argentino del Manchester City: la FA gli contesta 12 violazioni della regola riguardante le scommesse, avvenute presumibilmente tra il 22 e il 28 gennaio scorso. La notizia ha fatto il giro del mondo in poche ore e quel che è certo è che entro il 5 aprile Demichelis dovrà dare delle spiegazioni. La Football Association, la federcalcio inglese, sostiene che il calciatore abbia violato la regola E8 ben 12 volte.

La norma in questione, stabilisce che i giocatori professionisti non possono scommettere su qualsiasi partita o competizione alla quale partecipa o comunque che potrebbe in qualche modo influenzare. La regola E8, tra l’altro, stabilisce anche che "sia direttamente che indirettamente, è vietato fornire informazioni o incaricare terze persone di scommettere su quelle partite".

Tra le partite finite nel mirino della FA, secondo quanto riferisce ‘Sportmediaset’, ci sarebbe anche West Ham-Manchester City, gara terminata con il punteggio di 2-2 durante la quale Demichelis è stato anche ammonito. Al momento, non ci sono riscontri in merito ad un’indagine sulla partita.

Martin Demichelis

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail