Juve, accuse dalla Svezia: "Ibrahimovic dopato a Torino". Raiola annuncia una querela

Mino Raiola e Zlatan Ibrahimovic non hanno gradito le illazioni sul doping di Ulf Karlsson ed hanno annunciato una querela

Aggiornamento - Mino Raiola ha risposto alle accuse gratuite di Ulf Karlsson che hanno messo in dubbio la correttezza di Zlatan Ibrahimovic. L'agente dello svedese non ha usato mezzo termini: "È ridicolo. I fatti non ci sono. Siamo in grado di dimostrare che non è vero. In tutti i club dove Zlatan è stato è risaputo come lui non prenda nemmeno l'aspirina. Lo scandalo doping alla Juventus era già finito quando Zlatan è arrivato. Abbiamo ricevuto un sacco di controlli antidoping quando giocava nella Juventus. Zlatan è stato testato dalle quindici a venti volte e non è mai risultato positivo".

Raiola ha anche annunciato che il signor Karlsson verrà denunciato: "Gli faremo causa. Io non sono un esperto del diritto svedese, ma abbiamo un avvocato svedese. Ci sono sempre persone invidiose. Forse è un ex atleta che non è riuscito ad emergere, o forse è solo geloso. Quel che so è che quest’uomo ha fatto un grosso errore. Ha diffuso falsità. Egli avrà una vita prima di questa dichiarazione, e una vita dopo".

Anche Albin Ekdal ha replicato a Karlsson rilasciando una dichiarazione a Aftonbladet: "Le sue affermazioni completamente false. Da parte mia, le considero accuse ridicole".

Juve, accuse dalla Svezia: "Ibrahimovic dopato a Torino"

Accuse infamanti dalla Svezia nei confronti della Juventus da parte di Ulf Karlsson, ex CT della nazionale svedese di atletica leggera nel periodo dal 2001 al 2004. Nel corso di un'intervista al quotidiano svedese Sport Bladet sul tema doping, Karlsson ha sostenuto che gli atleti degli sport di squadra sarebbero "meno controllati". In tal senso ha citato Zlatan Ibrahimovic che, secondo lui, sarebbe un caso emblematico: "Secondo me, Ibrahimovic era dopato quando giocava nella Juve (dal 2004 al 2006 ndr). Ha messo su 10 chili in 6 mesi in bianconero, non è fisicamente possibile. Secondo me era dopato. E' la mia opinione".

Le sue parole hanno ovviamente fatto scalpore e per questo motivo anche il quotidiano Aftonbladet l'ha chiamato in causa chiedendo di chiarire le sue dichiarazioni. Con il giornalista di Aftonbladet ha rincarato la dose, specificando però di non voler accusare Ibrahimovic. Al tempo stesso ha tirato in ballo anche Albin Ekdal, anche lui svedese, in forza alla Juve nella stagione 2008/2009 giocata perlopiù con la squadra primavera. Queste le sue parole: "Sarebbe un peccato se lui lo pensasse. Sto parlando di sport di squadra, i club sono meno controllati rispetto a sportivi come atleti o sciatori. Non è possibile mettere su 10 chili in così breve tempo. E guarda Albin Ekdal. Lui 8 chili in 6 mesi nello stesso club. Credo che questo, a quei tempi, fosse ancora nella cultura della Juventus. Avevano un medico che è stato sospeso per 22 mesi. Se sono accuse serie? No, non accuso nessuno e certo non Zlatan. Dico soltanto che è impossibile guadagnare 10 chili in quel breve tempo. Zlatan è solo un esempio, perché è un grande nome, se parliamo di lui o qualcun altro non importa. Sto facendo un discorso generale sul doping negli sport di squadra".

Quasi certamente Karlsson verrà querelato per queste dichiarazioni. L'ex C.t. di atletica leggera - che per ovvi motivi non ha mai allenato i due atleti citati - dovrà contestualizzare queste accuse, spiegando ad esempio in quali circostanze e grazie a chi ha potuto consultare la cartella medica di Ibrahimovic ed Ekdal per fare un confronto tra il peso dei due calciatori svedesi prima e dopo il loro arrivo a Torino. Come può, infatti, Karlsson sostenere che Ibrahimovic sia aumentato di 10kg alla Juventus? Ammesso sia vero, come può, inoltre, stabilire quale sia l'aumento di peso 'legittimo'?

La sua è stata forse una valutazione 'ad occhio'? In tal senso facciamo presente che le due foto in testa al post sono rispettivamente dell'ottobre 2013 e dell'ottobre 2015 (14 mesi dopo l'arrivo di Ibrahimovic alla Juve). C'è qualcuno che, in tutta coscienza, sente di poter affermare che 'ad occhio' Ibrahimovic sembra avere 10kg di muscoli in più nella foto con la maglia della Juve?

Ibrahimovic, come tutti i calciatori della Juventus e delle altre squadre italiane ed estere, si sottoponeva regolarmente a controlli antidoping. Se Ibrahimovic è stato dopato, come mai non è risultato positivo a nessun controllo? Karlsson è forse a conoscenza di un complotto internazionale per falsare i risultati dei controlli antidoping?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail