Bucarest, Patrick Ekeng muore in campo a 26 anni

Patrick Ekeng morto in campo a Bucarest

Patrick Ekeng, giocatore camerunese di 26 anni, è morto in campo questa sera a soli 26 anni per un arresto cardiaco. Il giocatore, che militava nella Dinamo Bucarest, era entrato da sette minuti nel match dei playoff del campionato romeno che la sua squadra stava giocando in casa contro il Viitorul Constanta.

La partita è stata ovviamente interrotta nel momento in cui Ekeng ha accusato il malore. Come ha spiegato Liviu Paltinean, medico della Dinamo Bucarest, i tentativi di rianimazione sono durati un’ora e mezzo, ma purtroppo non sono serviti a nulla.
Il calciatore si è accasciato sette minuti dopo essere entrato in campo e senza aver subito alcun fallo dagli avversari. È stato ovviamente portato in ospedale in ambulanza e alcuni tifosi lo hanno seguito, ma poco dopo essere arrivato è stata diffusa la notizia della sua morte.

Ekeng contava anche tre presenze in nazionale e il suo caso ricorda quello di Piermario Morosini del Livorno, che morì allo stesso modo durante una partita con il Pescara.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail