Inter-Empoli 2-1 | Video gol Serie A | 7 maggio 2016

Inter-Empoli 2-1: con le reti di Icardi e Perisic i nerazzurri di Roberto Mancini blindano il quarto posto, inutile la rete di Pucciarelli

Inter-Empoli 2-1. Con i tre punti conquistati oggi a San Sito, l’Inter di Roberto Mancini blinda il quarto posto e può festeggiare il ritorno in Europa. Il prossimo anno, infatti, i nerazzurri giocheranno in Europa League senza passare dai preliminari. Non certo l’obiettivo fissato ad inizio stagione, ma visto che il terzo posto è sfumato, alla società milanese non può che consolare il quarto posto.

La partita si sblocca al 12’ con Mauro Icardi che batte Pelagotti, ma l’Empoli è vivo e al 37’ è Pucciarelli a tenere alta la bandiera degli azzurri. Prima del riposo, però, arriva il gol del definitivo 2-1 di Perisic. Nella ripresa, il risultato non cambierà, ma c’è da segnalare l’infortunio muscolare di Icardi che è costretto ad abbandonare il terreno di gioco.

Inter-Empoli 2-1 | Video gol

[raw content=”

“]

Inter-Empoli 2-1 | Il Tabellino

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Juan Jesus, Nagatomo; Felipe Melo, Kondogbia; Brozovic, Jovetic (18′ st Eder), Perisic (47′ st Medel); Icardi (21′ st Biabiany). A disp.: Carrizo, Berni, Santon, Telles, Gnoukouri, Manaj, Palacio, Ljajic. All.: Mancini

Empoli (4-3-1-2): Pelagotti; Zambelli (37′ st Bittante), Tonelli, Costa, Mario Rui; Zielinski (37′ st Maiello), Paredes, Buchel (24′ st Croce); Saponara; Pucciarelli, Maccarone. A disp.: Pugliesi, Camporese, Giacomelli, Ariaudo, Cosic, Dioussé, Fantacci, Krunic, Tchanturia. All.: Giampaolo

Arbitro: Di Bello

Marcatori: 12′ Icardi (I), 37′ Pucciarelli (E), 40′ Perisic (I)

Ammoniti: Nagatomo, Handanovic, Perisic (I), Buchel (E)