Rassegna stampa 24 maggio 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

L'Europeo e l'Olimpiade che si avvicinano, i successi nel nuoto e, sopratutto, il nuovo scandalo calcioscommesse e camorra, sono questi i temi principali sui quotidiani sportivi italiani.

La Gazzetta dello Sport apre con la cronaca giudiziaria: "Gomorra in Campo" e l'occhiello fiume che recita "Dieci arresti per due partite dell'Avellino combinate nel 2013-2014. Per i pm, Izzo e gli altri due biancoverdi Milesi e Pini erano "gestiti" dai boss per influenzare i risultati sui quali scommettere. Il difensore genoano: 'Io non c'entro niente'". Di taglio basso il nuovo record di velocità del motociclista Iannone: "Iannone al Mugello a 354,9 km orari. E' record di velocità".

Il Corriere dello Sport apre lanciando le ultime novità sulla panchina della Lazio dell'anno prossimo: "Prandelli alla Lazio". La cronaca giudiziaria e il nuovo caso camorra-calcioscommesse è di spalla mentre in taglio alto la sfida al vertice del campionato, che riparte dal mercato.

Il quotidiano Tuttosport riferisce invece su alcune dichiarazioni di Marotta della Juventus: "Prima Morata poi difesa e centrocampo". Le priorità bianconere si declinano così. Da casa Torino invece le ultime novità di mercato: "Si tratta per Iago Falque. C'è anche Rincon".

  • shares
  • Mail