Roma: torna Baldini, sarà consulente di mercato

La Roma è pronta a riabbracciare Franco Baldini. L’indiscrezione circola ormai da diversi giorni, ma ormai siamo alla stretta finale. Come riferisce il quotidiano ‘Il Tempo’, Baldini dovrebbe ricoprire il ruolo di consulente di mercato del club giallorosso. A volerlo sarebbe stato il presidente James Pallotta in persona, che ha incontrato l’ex dg a Londra di recente e da lì sarebbe nata l’idea per il grande ritorno.

A far pendere la bilancia per il ritorno di Baldini, anche l’ottimo rapporto che c’è tra l’ex dirigente e l’attuale tecnico, Luciano Spalletti. I due hanno già lavorato assieme proprio nella capitale e nelle scorse settimane si sarebbero incontrati a Firenze, anche se non ufficialmente per motivi di lavoro. Ovviamente, l’occasione è stata sicuramente propizia per porre le basi delle prossime operazioni di mercato, delle quali si sta occupando anche il diesse Walter Sabatini. La scelta di Baldini potrebbe anche essere letta in questa chiave: una sostituzione graduale dell’attuale uomo mercato giallorosso, che a metà della scorsa stagione aveva espresso il desiderio di chiudere in anticipo la sua esperienza alla Roma.

Baldini, che è stato vicino al ritorno in giallorosso già a febbraio scorso e se chiuderà l’accordo con Pallotta, sarà per la terza volta un dirigente della Roma. Il suo arrivo nella capitale avvenne nel 1998 con Franco Sensi, che prima lo nominò consulente esterno per il mercato, per poi dargli l’incarico di direttore sportivo. Dopo le dimissioni del 2005 e gli incarichi prima al Real Madrid e poi nella federazione inglese di fianco a Fabio Capello, tornerà a Roma nell’ottobre del 2011. Dopo due anni, però, il rapporto si interromperà nuovamente per tornare in Inghilterra, questa volta al Tottenham. Baldini è libero da impegni lavorativi dal settembre del 2015.

Franco Baldini - Roma

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail