Rassegna stampa sabato 9 luglio 2016: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

La rassegna delle prime pagine dei quotidiani sportivi del 9 luglio 2016

In attesa della finale di Euro 2016, i quotidiani sportivi di oggi, 9 luglio 2016, si concentrano sul calciomercato. “Juve revolution” è l’apertura della Gazzetta dello Sport: “Pjaca è più vicino”, “Bonucci verso il City”, “E Pogba cosa farà?” si chiede la rosea. In taglio alto, il punto sulle altre squadre: “Bielsa rinuncia al veleno. Alla Lazio Inzaghi Jr”. Mercato Milan: “Bacca. Una super offerta West Ham al Milan”. E ancora: “Pellè. Soldoni cinesi: 21 milioni in tre anni. Ancora mercato Juve e Napoli: “Pereyra, c’è intesa col Napoli. Intoppo Candreva”.

Il Corriere dello Sport apre con il caos Lazio dopo il no di Bielsa: “Lotito fatti causa”. Il presidente della Lazio vuole portare il tecnico argentino in tribunale, ma il ‘loco’ rivela di avere in mano le carte che lo autorizzano ufficialmente a rinunciare. “Avevo chiesto sette acquisti, non è arrivato nessuno” le parole di Bielsa in un comunicato ufficiale. In taglio alto, il punto sulla Juventus: “Pjaca è più vicino. Allegri: Vinciamo tutto”. Di spalla, le ultime mosse di mercato dei partenopei: “Napoli scatenato, prende Pereyra, aspetta Candreva”. Scendendo, il punto sulla Roma: “Spalletti record, ventitré uomini nel suo staff”.

“Cuadrado, la Juve ora tratta” è il titolo d’apertura di Tuttosport: il quotidiano sportivo torinese nell’occhiello riporta il no secco dei bianconeri alle cessioni di Bonucci e Pogba. In taglio centrale, il focus sul Torino: “Domani si parte: ma i colpi Toro?”, si chiede il quotidiano visto l’immobilismo sul mercato del club granata. Di spalla il caos Lazio: “Farsa Bielsa, furia Lotito. Alla Lazio Inzaghi bis”, il giovane tecnico era destinato altrimenti alla Salernitana, in Serie B. Più in basso, altre mosse di mercato: “Inter, 40 milioni per Joao Mario”.

  • shares
  • Mail