Calciomercato Juventus: chiesto ufficialmente Higuain, De Laurentiis non tratta

Calciomercato Juventus - È il tanto atteso giorno della trattativa per Gonzalo Higuain e a quanto pare il primo approccio tra Juve e Napoli si è concluso con un nulla di fatto. È iniziata intorno alle 14.30 l’assemblea di Lega che ha come temi all’ordine del giorno la riforma del campionato Primavera e la sperimentazione della Video Assistant Referees (Var), ossia un primo passo verso la moviola in campo.

Secondo quanto riferisce Gianluca Di Marzio di Sky Sport tramite il proprio sito ufficiale, il dg bianconero Beppe Marotta accompagnato dal diesse Fabio Paratici avrebbe avuto il primo approccio con il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis. La Juventus ha chiesto il cartellino di Gonzalo Higuain per la prima volta, ma la risposta del patron dei partenopei è stata netta: non si accetta alcuna trattativa, né contropartite.

Higuain - Calciomercato juventus

Higuain, dunque, cambierà maglia solamente nel caso in cui il club che lo vuole acquistare pagherà la clausola da 94,7 milioni di euro. Una cifra mostruosa che si potrebbe però distribuire in due rate. Ora la palla passa alla Juventus, che dovrà reperire le risorse necessarie per prelevare il cartellino del ‘Pipita’ o eventualmente seguire altre strade. Dalla giornata di ieri, infatti, circolano voci insistenti su un possibile ripiego su Edinson Cavani, che costerebbe quasi la metà e con il quale ci sarebbe già un’intesa di massima. A quel punto, sarebbe il Paris Saint Germain a dare l’assalto ad Higuain aggiungendo cash ai soldi incassati dai bianconeri.

A questo punto, però, è a rischio anche l’affare Roberto Pereyra: il Napoli non vuole dare alla Juventus soldi che poi sarebbero reinvestiti dai campioni d'Italia per rafforzarsi ulteriormente.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail