Rassegna stampa: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di domenica 2 luglio 2017

La rassegna stampa con le prime pagine dei quotidiani sportivi di domenica 2 luglio 2017

La Gazzetta dello Sport di domenica 2 luglio 2017, apre con: “Juve c’è il 10 per te”, assalto dei bianconeri al viola Bernardeschi, 40 milioni sul piatto, già fissato l’incontro. Intanto, la Fiorentina prova a calmare la piazza mettendo nel mirino il ‘Cholito’ Simeone, che piace anche al Torino. In taglio alto, il sesto acquisto del Milan: arriva il turco Calhanoglu, il mago delle punizioni. Di fianco, le contromosse dei cugini nerazzurri: pronti 60 milioni per un centrocampista top, nel mirino Vidal, Nainggolan e Naby Keita.

Il Corriere dello Sport apre con il calciomercato del Milan: “Preso Calhanoglu, Gigio che fai?”, i rossoneri continuano a mettere a segno colpi e si attendono subito una risposta definitiva da parte di Donnarumma. In falsa apertura: la Juve pronta a ricoprire d’oro Alex Sandro se rinnova fino al 2022; la Roma spinge per Lucas Moura del Paris Saint Germain. In taglio basso, spazio al Napoli con i big che si accorciano le vacanze per provare a vincere lo scudetto e il focus sul calcio estivo in TV con tutto il programma delle amichevoli e delle gare ufficiali.

Tuttosport apre con una notizia di mercato che non farà di certo felici i tifosi della Juventus: “Il Barça chiama Bonucci”, per ora la dirigenza bianconera non vuole cedere e punta su Danilo e Ceballos in entrata. In taglio alto, le contromosse dell’altra squadra torinese con gli obiettivi Simeone e Mehmedi. In taglio basso, il focus sull’Inter e sulle mosse necessarie per convincere Di Maria ad accettare il nerazzurro anche senza Champions. E ancora: Zamparini che si riprende il Palermo e l’inchiesta sulla Germania che continua a dominare a livello di nazionali.

  • shares
  • Mail