Bayern-Inter, Spalletti: "Vincere ti fa stare meglio"

La vittoria contro il Bayern Monaco ha fatto bene al gruppo di Spalletti. D'altra parte si sa: vincere aiuta a vincere, soprattutto quando c'è da ricostruire l'autostima di un gruppo. Il tecnico nerazzurro, per questo motivo, non ha nascosto un certo entusiasmo: "Vincere le partite ti fa stare meglio, aiuta a sorridere: nel calcio serve anche questo per fare bene. Essere sicuro del proprio lavoro aiuta a fare sempre meglio la volta successiva. Per fare prestazioni importanti bisogna mettere in campo tante qualità. Contro squadre come il Bayern o metti tutte le componenti che servono oppure diventa difficile pensare di fare risultato".

Spalletti ha instaurato un rapporto sincero con i suoi giocatori, dai quali si aspetta molto in questa stagione: "I giocatori sanno che non dico bugie, ho trovato un gruppo di bravi ragazzi che, a mio parere, può crescere ancora molto. Siamo stati molto bravi nel tenere le distanze tra i reparti e nella nostra capacità di aggredire. Nel secondo tempo, a voler essere pignoli, siamo stati forse meno bravi nel palleggio".

Il tecnico nerazzurro ha anche elogiato pubblicamente Perisic, giocatore che teoricamente potrebbe partire in questa finestra di mercato. Spalletti lo stima e spera che possa restare a sua disposizione: "Lo conosco bene, tutti lo conoscono. Per me il discorso è sempre lo stesso nei suoi confronti. È forte, è un nostro giocatore e lo vorrei tenere con me, poi bisognerà considerare anche il parere della società e del giocatore".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail