Juve-PSG, Allegri: "Buon allenamento per noi"

La Juventus è riuscita ad imporsi 3-2 sul PSG nel secondo match dell'International Champions Cup 2017. In questi casi il risultato non è mai particolarmente importante, soprattutto per Allegri che in occasione di queste partite pre-campionato si aspetta di vedere risposte confortanti sotto l'aspetto tecnico e tattico. Il tecnico ha apprezzato la prestazione dei suoi: "È stato un bell'allenamento, ci sono state buone trame di gioco sia nel primo che nel secondo tempo. Bisogna migliorare la condizione, la fase di palleggio, la conclusione dell'azione, ma abbiamo tutto il tempo per prepararci e farci trovare pronti per la Supercoppa".

Parlando dei singoli, Allegri ha apprezzato in particolare la prestazione del giovane Bentancur, così come quella di Marchisio schierato dietro le punte. Complimenti anche per Carlo Pinsoglio, terzo portiere nella prossima stagione, che oggi si è messo in evidenza con degli interventi eccezionali: "I singoli? Sono contento per Pinsoglio che ha fatto una bella prestazione, così come Marchisio dietro le punte. Bentancur è bravo a giocare tra i due di metà campo, deve acquisire più personalità perché ha tecnica e tempi di gioco e un grande avvenire davanti. Dybala e Higuain all'inizio dell'anno scorso avevano delle difficoltà, poi l'intesa è migliorata. Sono contento della predisposizione al sacrificio nella fase difensiva, svolta bene nonostante ci mancassero le gambe, perché per arrivare alla fine della stagione e centrare gli obiettivi serve la voglia di sacrificarsi da parte di tutti".

Ovviamente il tecnico ha parlato anche del nuovo calendario di Serie A: "Gli scontri diretti sono tutti alla fine e mai come quest'anno il campionato si chiuderà all'ultima partita. Cercheremo di vincere il settimo scudetto e la differenza la faranno le motivazioni. Dobbiamo alzare l'asticella e provare ad arrivare di nuovo in finale di Champions e magari questa volta vincerla".

  • shares
  • Mail