Roma-Inter 1-3 | Diretta Serie A 26 agosto 2017: doppietta Icardi e gol di Vecino, dopo il vantaggio di Dzeko

Roma-Inter in diretta

Roma-Inter
LIVE

Roma

Dzeko 15′


1



3

Inter

Icardi 67′
Icardi 77′
Vecino 86′


Rom


94′


Int

94′



  • A breve squadre in campo.


  • Squadre in campo.


  • Minuto di silenzio per il terremoto di Ischia.


  • 1”

    Inizia la partita, prima palla giocata dall’Inter.


  • 4”

    Angolo Roma, Fazio non riesce a indirizzare la palla nello specchio della porta avversaria.


  • 6”

    Perisic manca il pallone da buona posizione in area.


  • 9”

    Ritmi bassi, squadre molto attente a contenere.


  • 10”

    Dzeko ha la meglio su Skriniar, ma non riesce a concludere. Handanovic esce e lo anticipa.


  • 12”

    Inter vicina al gol, Icardi spreca non trovando la porta da posizione vantaggiosa in area.


  • 14”

    PALO ROMA, con un bel sinistro al volo di Kolarov dalla distanza.


  • 15”

    GOOOOOOOOOL ROMA! Dzeko!


  • 15”

    Il gol: Nainggolan pesca in area Dzeko, che controlla la palla col petto e supera Handanovic con un preciso sinistro al volo. Posizione dubbia del centravanti.


  • 17”

    Cross da destra di Candreva, Valero di testa non trova la porta.


  • 19”

    Candreva ammonito per fallo su Kolarov.


  • 20”

    Gagliardini perde palla, Perotti ne approfitta e serve Defrel, il cui tiro viene però deviato in angolo da Nagatomo.


  • 22”

    Ammonito Juan Jesus per fallo su Perisic.


  • 27”

    Destro a giro di Dzeko, Handanovic si fa trovare pronto.


  • 31”

    Tiro di Candreva, centrale, Alisson blocca.


  • 33”

    Perotti crossa dal fondo-sinistra, Miranda devia in angolo con un colpo di tacco pericoloso.


  • 37”

    Alisson in uscita bassa anticipa nettamente Icardi.


  • 39”

    PALO ROMA, è il secondo. Stavolta Nainggolan, con un destro secco dal limite su assist di Defrel.


  • 43”

    Alisson in tuffo coi pugni respinge il bel destro di Icardi.


  • 45”

    1 minuto di recupero.


  • 45+1”

    Finisce il primo tempo.


  • 46”

    Inizia la ripresa. Joao Mario al posto di Gagliardini.


  • 46”

    Triangolo Strootman-Dzeko, il tiro dell’olandese è ribattuto in angolo.


  • 50”

    Perotti dal limite col destro, palla alta.


  • 51”

    Dzeko controlla palla in area e conclude col sinistro, tiro deviato in corner.


  • 54”

    Sinistro di Joao Mario dal limite, tiro debole.


  • 56”

    Skriniar atterra in area di rigore Perotti, l’arbitro non fischia.


  • 56”

    Dalbert al posto di Nagatomo.


  • 61”

    Icardi cade a terra dopo la manata di Jesus, l’arbitro lascia giocare.


  • 62”

    El Shaarawy al posto di Defrel.


  • 63”

    Cross da sinistra di Perotti, troppo lungo per El Shaarawy, piazzato sul secondo palo.


  • 65”

    PALO ROMA, è il terzo. Stavolta Perotti, con uno splendido destro dalla distanza.


  • 67”

    GOOOOOOOOOOOL INTER! Icardi!


  • 67”

    Il gol: assist di Candreva per Icardi, che controlla la palla non benissimo ma riesce ad allungarsi e a concludere a rete battendo Alisson.


  • 68”

    Dalbert in acrobazia salva su El Shaarawy che aveva superato Handanovic.


  • 70”

    Candreva trova sul palo lontano Joao Mario che pecca di altruismo e serve Vecino il cui tiro al volo finisce alto.


  • 73”

    Perisic tutto solo in area manca clamorosamente il pallone.


  • 73”

    Ripartenza Roma: Perotti serve Nainggolan, ma il suo tiro viene respinto.


  • 77”

    GOOOOOOOOOL INTER! Icardi! L’argentino riceve in area, controlla col sinistro, si gira e calcia col destro. Che gol!


  • 80”

    Icardi va via centralmente, ma la sua conclusione viene respinta da Allison. Che tiene ancora in gara la Roma.


  • 82”

    Perisic in area non riesce a stoppare il pallone di Icardi.


  • 82”

    Doppio tentativo di Nainggolan da buona posizione: il primo tiro viene respinto, il secondo finisce altissimo.


  • 83”

    Under per De Rossi.


  • 83”

    Cancelo per Candreva.


  • 86”

    GOOOOOOOOOOL INTER! Vecino mette in rete il bel cross da sinistra di Perisic anticipando Manolas.


  • 90”

    3 minuti di recupero.


  • 90”

    Fuori Perotti, dentro Tumminello.


  • 90”

    Contropiede Inter: Alisson in tuffo salva sul tiro di Joao Mario da posizione defilata.


  • 90”

    Finisce la partita.

19.50 Ecco le formazioni ufficiali. Nell’Inter non gioca Brozovic. Nella Roma Manolas terzino destro, con Juan Jesus centrale.

Roma (4-3-3): Alisson; Juan Jesus, Manolas, Fazio, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Defrel, Dzeko, Perotti. All Di Francesco.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Vecino; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi. All Spalletti.

19.15 Tra un’ora e mezza il calcio di inizio di Roma-Inter. Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali ve ne daremo conto. Secondo le ultime indiscrezioni, Brozovic dovrebbe partire dal primo minuto. Per il resto, non dovrebbero esserci particolari sorprese.

Roma-Inter, anticipo serale della 2a giornata di Serie A 2017/2018, si gioca stasera, sabato 26 agosto, allo stadio Olimpico con calcio di inizio alle ore 20.45. CalcioBlog seguirà la partita in liveblogging con aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale.

Si tratta del primo vero big match della stagione, con entrambe le squadre intenzionate a lottare per i primi posti della classifica.

I giallorossi di Eusebio Di Francesco al debutto in campionato hanno ottenuto tre preziosi punti in trasferta a Bergamo contro l’Atalanta; i nerazzurri di Luciano Spalletti, ex allenatore della Roma (dal 2005 al 2009 e dal gennaio 2016 alla fine della scorsa stagione), hanno faticato molto meno all’esordio, superando 3-0 la Fiorentina a San Siro.

Nella Roma fuori Bruno Peres, fermato da una lesione muscolare. Al suo posto, sulla fascia destra, dovrebbe giocare Juan Jesus con Manolas e Fazio al centro della difesa. In avanti Defrel favorito su El Shaarawy. Tra le belle notizie la convocazione di Florenzi, la cui ultima gara in Serie A è datata 26 ottobre 2016.

Nell’Inter non dovrebbero esserci novità rispetto agli 11 scesi in campo contro la viola. Dunque, confermati D’Ambrosio e Nagatomo sulle fasce. In attacco Icardi con Perisic, Brozovic e Candreva a supporto, anche se non è da escludere l’innesto di Joao Mario. Prima convocazione per Cancelo.

Sarà Irrati l’arbitro di Roma-Inter, con Meli e Di Liberatore assistenti. Quarto uomo Maresca. Alla Var Orsato e Aureliano.

Roma-Inter | Precedenti

Roma e Inter si sono incontrate 172 volte in Serie A: nelle 86 partite in casa, i giallorossi hanno collezionato 36 vittorie, 23 pareggi e 27 sconfitte, segnando 135 gol e subendone 115. Considerando anche le gare disputate a Milano, l’Inter risulta in vantaggio con 72 vittorie, 49 pareggi e 51 sconfitte.

L’ultima vittoria dei giallorossi contro l’Inter, in casa, risale al 2 ottobre 2016, quando la sfida si concluse col risultato di 2-1. Il più recente successo dei nerazzurri in trasferta contro la Roma è datato 19 ottobre 2008 (0-4).

Nella scorsa stagione ii capitolini vinsero entrambe le sfide: 2-1 in casa all’andata e 1-3 in trasferta al ritorno.

Roma-Inter | Convocati

Roma

Alisson Becker, Bodgan Lobont, Lukasz Skorupski; Juan Jesus, Aleksandar Kolarov, Hector Moreno, Federico Fazio, Stefano Ciavattini, Kostas Manolas; Radja Nainggolan, Kevin Strootman, Lorenzo Pellegrini, Daniele De Rossi, Maxime Gonalons, Alessandro Florenzi, Gerson; Diego Perotti, Edin Dzeko, Cengiz Under, Gregoire Defrel, Marco Tumminello, Mirko Antonucci, Stephan El Shaarawy.

Inter

Portieri: 1 Handanovic, 27 Padelli, 46 Berni;

Difensori: 7 Cancelo, 13 Ranocchia, 15 Ansaldi, 25 Miranda, 29 Dalbert, 33 D’Ambrosio, 37 Skriniar, 55 Nagatomo, 61 Vanheusden;

Centrocampisti: 5 Gagliardini, 10 Joao Mario, 11 Vecino, 20 Borja Valero, 77 Brozovic;

Attaccanti: 8 Jovetic, 9 Icardi, 23 Eder, 44 Perisic, 87 Candreva, 96 Barbosa, 99 Pinamonti.

Roma-Inter | Probabili formazioni

Roma (4-3-3): Alisson; Juan Jesus, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Defrel, Dzeko, Perotti. All. Di Francesco.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Vecino, Borja Valero; Candreva, Joao Mario (Brozovic), Perisic; Icardi. Allenatore: Spalletti

I Video di Calcioblog