Rassegna stampa: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di lunedì 23 ottobre 2017

I quotidiani sportivi di oggi

La Gazzetta dello Sport di oggi, lunedì 23 ottobre, apre con un doppio titolo: “Juve 10 e lode - Milan 10 e… esplode”: i bianconeri hanno una reazione da campioni a Udine nonostante l’espulsione di Mandzukic, mentre i rossoneri pareggiano in casa contro il Genoa e Bonucci per de la testa facendosi espellere. Negli approfondimenti, la vittoria della Lazio sul Cagliari con Immobile che sale a quota 13 reti. In taglio alto, domani torna già la Serie A con l’anticipo del turno infrasettimanale: l’Inter se la vedrà in casa contro la Sampdoria di Quagliarella, una delle squadre più in forma del campionato.

Il Corriere dello Sport apre con un titolo evocativo: “KheJuve!”: i bianconeri vanno in svantaggio, restano in dieci ma rifilano 6 gol all’Udinese, prima tripletta in carriera per Khedira. In falsa apertura, Bonucci che inguaia il Milan: col Genoa a San Siro finisce 0-0 e il capitano si fa espellere, a Montella concessa un’altra settimana, sale l’ipotesi Mazzarri. In taglio centrale, le “romane in volo”: la Lazio batte il Cagliari in scioltezza, la Roma vince in trasferta a Torino con il “solito” Kolarov.

“Juve, così si gode!” è il titolo d’apertura di Tuttosport: grande prova di forza dei bianconeri ad Udine, Khedira uomo copertina con una tripletta, la prima della sua carriera. L’editoriale del giorno però è dedicato all’ennesimo stop del Torino: “Caro Miha, se non cambi è già finita”. Di spalla, a destra, pari e follie a Milano, Montella rischia l’esonero e attacca il Var. In taglio alto, il premio Golden Boy: l’edizione 2017 va a Mbappé, centravanti del Paris Saint Germain.

  • shares
  • Mail