Juventus-Spal 4-1 | Diretta Serie A 25 ottobre 2017

Juventus-Spal LIVE

Juventus-Spal
LIVE

Juventus

Bernardeschi 14′
Dybala 22′
Higuain 65′
Cuadrado 70′


4



1

Spal

Paloschi 34′


Juv


95′


Spa

95′


  • Squadre in campo per il riscaldamento.



  • Gioco di luci allo Stadium. Le squadre stanno per entrare in campo.


  • Squadre in campo.



  • Arbitro e capitani firmano le copie del Diario di Anna Frank.



  • Quindi la lettura di un brano. Parte dello Stadium intona un coro.


  • 1”

    Inizia la gara, prima palla giocata dalla Spal.


  • 2”

    Fallo tattico di Alex Sandro, che rischia subito il giallo.


  • 5”

    Cross dalla sinistra di Douglas Costa, Higuain riesce solo a toccare il pallone con la testa.


  • 8”

    La Juve preme, la Spal sotto pressione.


  • 10”

    Bernardeschi col sinistro di controbalzo: palla addirittura in rimessa laterale.


  • 14”

    GOOOOOOOOOOOL JUVE! Bernardeschi!


  • 14”

    Il gol: Bernardeschi riceve da Douglas Costa, controlla la palle e conclude al volo col sinistro dal limite. Gomis immobile.


  • 22”

    GOOOOOOOOOOOOL JUVE! Dybala col sinistro direttamente su calcio di punizione dai 25 metri!


  • 32”

    Continua ad esserci solo la Juve in campo, con la Spal incapace di ripartire.


  • 32”

    Bernardeschi in area di testa non trova la porta.


  • 34”

    GOOOOOOOOOOL SPAL! Paloschi! L’attaccante anticipa Lichtsteiner sotto misura deviando in rete la conclusione da fuori di Mattiello.


  • 37”

    Ammonito Rugani.


  • 45”

    Finisce il primo tempo.


  • 46”

    Inizia la ripresa, non ci sono sostituzioni.


  • 51”

    Oikonomou rischia con un’entrata in ritardo su Douglas Costa. L’arbitro fa giocare per il vantaggio.


  • 53”

    Barzagli in scivolata si oppone al destro di Paloschi, che si era liberato in area.


  • 53”

    GOL SPAL! Ma è fuorigioco!


  • 53”

    Var all’azione, gioco fermo da qualche minuto.


  • 55”

    Alla fine il Var conferma il fuorigioco!


  • 56”

    Cuadrado per Bernardeschi.


  • 56”

    Allegri infuriato, cappotto lanciato a bordocampo.


  • 59”

    Pjanic per Bentancur.


  • 63”

    Costa per Oikonomou.


  • 65”

    GOOOOOOOOOL JUVE! Higuain di sinistro sugli sviluppi del calcio d’angolo!


  • 70”

    GOOOOOOOOOOOOL JUVE! Cuadrado di testa!


  • 71”

    Bonazzoli per Paloschi.


  • 74”

    Girata col destro di Higuain, che però era in fuorigioco.


  • 75”

    Fuori Khedira, dentro Marchisio, che torna in campo dopo l’infortunio.


  • 78”

    Mora al posto di Rizzo.


  • 81”

    Szczesny blocca il colpo di testa di Salamon sugli sviluppi di un calcio di punizione.


  • 88”

    Dybala tenta il colpo sotto su Gomis, che però blocca senza problemi.


  • 88”

    GOL JUVE! Higuain, doppietta! Anzi, no, il Var annulla la rete per fuorigioco.


  • 90”

    Gomis si distende e devia in angolo il destro di Dybala.


  • 90”

    5 minuti di recupero.


  • 90”

    Sinistro teso di Cuadrado, palla fuori non di molto.


  • 90”

    Finisce la gara.

Juventus-Spal, ore 19.40 | Ecco le formazioni ufficiali delle due squadre. Nella Juve tutto come previsto, con Bernardeschi e Douglas Costa titolari. Nella Spal gioca l’ex Borriello con Paloschi.

JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny; Lichtsteiner, Barzagli, Rugani, Alex Sandro; Bentancur, Khedira; Bernardeschi, Dybala, D. Costa; Higuain

SPAL (3-5-2): Gomis; Oikonomou, Salamon, Felipe; Lazzari, Schiavon, Viviani, Rizzo, Mattiello; Paloschi, Borriello.

Juventus-Spal, ore 18.55 | Tra meno di due ore il calcio di inizio. Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali ve ne daremo conto. Intanto, ecco le probabili scelte dei due allenatori.

Juventus-Spal | Probabili formazioni

JUVENTUS (4-2-3-1): Szczesny; Lichsteiner, Barzagli, Rugani, Alex Sandro; Khedira, Bentancur; Bernardeschi, Dybala, Douglas Costa; Higuain.

SPAL (3-5-2): Gomis; Oikonomou, Salamon, Felipe; Lazzari, Schiavon, Viviani, Rizzo, Mattiello; Paloschi, Antenucci.

Juventus-Spal, in programma stasera, mercoledì 25 ottobre 2017, all’Allianz Stadium di Torino è la partita valida per la decima giornata di Serie A. Calcio di inizio alle ore 20.45. CalcioBlog seguirà il match in liveblogging con aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale.

La squadra di Massimiliano Allegri cerca la vittoria casalinga che in campionato manca dal 23 settembre, in occasione del derby col Toro. I bianconeri devono inseguire in classifica, dove sono attualmente terzi a 4 punti dall’Inter (che ha già giocato ieri) e a 3 dal Napoli (in campo stasera in contemporanea).

Gli ospiti sperano nell’impresa che sulla carta sembra quasi impossibile. Gli estensi, reduci da 4 sconfitte nelle ultime 5 gare, sono infatti penultimi in classifica con 5 punti; fino a questo momento hanno comunque mostrato buoni segnali rendendo la vita complicata anche a top team come Napoli, Lazio, Milan e Inter.

Per quanto concerne le formazioni, nella Juve torna a disposizione De Sciglio, che però quasi sicuramente non entrerà in campo. Possibile, invece, l’ingresso a partita in corso di Marchisio, che comunque partirà dalla panchina. Anche in vista dell’importante match di sabato prossimo contro il Milan, in difesa riposa Chiellini. I centrali saranno Rugani e Barzagli, considerato che Benatia è ancora indisponibile. In mediana confermati Khedira e Pjanic, con Matuidi out. In avanti al posto dello squalificato Mandzukic giocherà Douglas Costa. Cuadrado potrebbe essere rimpiazzato da Bernardeschi. In posta ci sarà Szczesny per concedere un turno di stop a Buffon.

Nella Spal indisponibili Della Giovanna, Floccari, Grassi, Meret e Vaisanen. Out anche Costa. Nonostante la diffida giocherà Viviani. Lazzari, pur acciaccato, ci sarà. In attacco per affiancare Antenucci Semplici dovrebbe scegliere Paloschi, con Borriello in panchina, anche se non è da escludere turnover.

Juventus-Spal sarà arbitrata da Pasqua di Tivoli. Assistenti Schenone E Del Giovane, quarto uomo Pillitteri. Alla Var Gavillucci e Minelli.

Juventus-Spal | Precedenti

Sono 16 i confronti ufficiali a Torino tra Juventus e Spal, giocati tutti in serie A. Il bilancio è totalmente favorevole ai padroni di casa che hanno vinto 11 volte. 5 i pareggi.

L’ultimo precedente risale al 14 gennaio 1968. La partita finì 2-0 in favore dei bianconeri grazie alle reti di Leoncini e Depaoli.

La squadra ferrarese ha perso le ultime 4 partite giocate a Torino, ottenendo l’ultimo pareggio (2-2) il 25 maggio 1963.

Da segnalare, infine, che la Spal debuttò in Serie A nel 1951 scendendo in campo proprio contro la Juventus (finì 1-1).

Juventus-Spal | Convocati

Juventus

Buffon, De Sciglio, Chiellini, Pjanic, Khedira, Cuadrado, Marchisio, Higuaín, Dybala, Douglas Costa, Alex Sandro, Barzagli, Pinsoglio, Asamoah, Szczesny, Rugani, Lichtsteiner, Bentancur, Bernardeschi.

Spal

Gomis, Marchegiani, Poluzzi; Cremonesi, Felipe, Oikonomou, Salamon, Vicari; Bellemo, Costa, Konate, Lazzari, Mattiello, Mora, Rizzo, Schiattarella, Schiavon, Vitale, Viviani; Antenucci, Bonazzoli, Borriello, Paloschi.

I Video di Calcioblog