Juve, Rugani è un 'talismano': 28 vittorie su 29 da titolare

La Juventus ha un 'talismano' in squadra: Daniele Rugani. Il difensore toscano ha giocato titolare nelle ultime due partite contro Udinese e Spal e i bianconeri hanno ottenuto due larghe vittorie. Non si tratta però di una novità perché le statistiche parlano chiaro: quando Rugani gioca titolare la Juve vince sempre. Nelle 29 partite giocate dal primo minuto sono infatti arrivate 28 vittorie per la squadra di Massimiliano Allegri, con l'unica eccezione rappresentata dalla sconfitta contro il Verona nel maggio 2016 quando i bianconeri avevano però già vinto matematicamente lo Scudetto.

Dopo l'addio di Bonucci e con Barzagli che ha spento 36 candeline, sembrava scontato che Rugani iniziasse una scalata nelle gerarchie della difesa. Allegri, però, lo sta utilizzando poco di più rispetto alle ultime due stagioni e probabilmente lo farà nuovamente accomodare in panchina contro il Milan. Chissà che anche questo dato statistico non possa indurre il tecnico a concedere un po' di fiducia ad un giovane difensore come lui, che a 23 anni può ritenere conclusa la sua gavetta.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail