Rassegna stampa: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di venerdì 27 ottobre 2017

I quotidiani sportivi di oggi

La Gazzetta dello Sport di oggi, 27 ottobre 2017, apre con “BellissimA”: Napoli, Inter, Juve e Lazio raccolte in tre punti, il campionato è vivo come non mai… aspettando la Roma. Tra gli approfondimenti alla vigilia dell’11.a giornata di Serie A, il voto di Suso in caso di vittoria contro la Juventus. E ancora, Lotito che ora rischia due mesi di inibizione per “slealtà sportiva” per il caso Anna Frank. In taglio basso, le ultime da Torino: se Mihajlovic perde ancora è pronto Mazzarri.

Il Corriere dello Sport apre con “100% Higuain”: l’argentino della Juventus è tornato a giocare ad alti livelli, contro il Milan va a caccia del gol numero 100 in Serie A. In falsa apertura, Mertens che a Napoli punta a Diego Armando Maradona. Di spalla, il caso ultrà: inchiesta già chiusa, Lotito rischia il processo. In taglio basso, brutte notizie da Roma: Karsdorp si rompe il crociato. E ancora, a Torino fiducia a tempo per Mihajlovic, decisive le sfide contro Cagliari e Inter, si fanno avanti le candidature di Oddo e Mazzarri.

Tuttosport apre con “Indietro tutta con Miha”: Cairo conferma l’allenatore del Torino nonostante sia stato ad un passo dall’esonero dopo la sconfitta di Firenze, Mazzarri in pole in caso di sostituzione. In taglio alto, il rammarico Juve in vista della sfida contro il Milan: i bianconeri avrebbero preferito giocare contro l’ex Bonucci. In taglio basso, la Lazio nei guai per il caso Anna Frank: i biancocelesti e il presidente Lotito accusati di slealtà sportiva e discriminazione razziale. E ancora, l’Inter di Spalletti è già record di imbattibilità a livello europeo. Dalla Germania: il Wolfsburg ordina ai giocatori di lavarsi i denti per recuperare prima dopo le partite.

  • shares
  • Mail