Milan-Juventus 0-2 Diretta Serie A 28 ottobre 2017: doppietta di Higuain

Milan-Juventus LIVE su Blogo

Milan-Juventus
LIVE

Milan


0



2

Juventus

Higuain 23′
Higuain 63′


Mil


94′


Juv

94′


  • Squadre in campo per il riscaldamento.



  • Il colpo d’occhio di San Siro a pochi minuti dal calcio di inizio.



  • La coreografia della curva milanista.



  • Squadre in campo.


  • 1”

    Inizia la gara, prima palla giocata dal Milan.


  • 1”

    Ventura, Oriali, Maldini e Balotelli in tribuna.


  • 4”

    Buon inizio di gara per il Milan, che fa possesso palla. Rodriguez su punizione impegna Buffon, che respinge coi pugni.


  • 7”

    Kalinic manca la conclusione nell’area piccola juventina, poi riparte Higuain, che ottiene un importante calcio di punizione.


  • 13”

    Punizione dal limite, il destro di Pjanic deviato dalla barriera.


  • 15”

    Ora la Juve preme, Milan in sofferenza.


  • 17”

    Kalinic di testa sul cross da destra, palla alta.


  • 18”

    Dybala col sinistro dalla distanza. Donnarumma para.


  • 23”

    GOOOOOOOOOOOOL JUVE! Higuain!


  • 23”

    Il gol: Dybala verticalizza per Higuain, che controlla la palla, si libera e supera Donnarumma con un destro imprendibile.


  • 26”

    Borini crossa in mezzo per Kalinic che arriva in area con un soffio di ritardo.


  • 31”

    Palla in profondità per Kalinic, con Chiellini che sfiora la palla allungando la traiettoria. Angolo.


  • 32”

    Kessie’ ammonito.


  • 35”

    Scintille tra Lichtsteiner e Borini, dopo il fallo di quest’ultimo.


  • 39”

    Chiellini al volo su una palla sporca dal limite: tiro alto.


  • 40”

    Sponda di Kalinic per Biglia che da buona posizione conclude male al volo col destro.


  • 45”

    Traversa di Kalinic, con deviazione decisiva di Buffon. Poi Rugani salva sulla respinta.


  • 45+1”

    Finisce il primo tempo.


  • 46”

    Inizia la ripresa. Non ci sono sostituzioni.


  • 47”

    Suso si aggrappa su Mandzukic fino quasi a sfilargli i pantaloncini, ma l’arbitro fischia fallo in favore del Milan.


  • 55”

    Lichtsteiner si oppone in scivolata sulla girata in area di Kalinic. Angolo Milan, che ora preme.


  • 57”

    Dybala supera Biglia e dal limite conclude col sinistro: tiro alto.


  • 59”

    Higuain scarica su Dybala che col sinistro sbaglia ancora da buona posizione calciando altissimo.


  • 61”

    Locatelli per Abate.


  • 61”

    Antonelli per Biglia (fischiato).


  • 63”

    GOOOOOOOOOL JUVE! Higuain riceve da Asamoah su velo di Dybala, si libera con una finta di Rodriguez e infila Donnarumma con un destro a fil di palo.


  • 65”

    Barzagli per Lichtsteiner.


  • 67”

    Buffon blocca senza problemi la conclusione di Calhanoglu.


  • 68”

    Kalinic non arriva sul cross da destra di Borini.


  • 70”

    Alex Sandro per Asamoah.


  • 73”

    Punizione Juve, Chiellini in area colpisce di testa e non trova la porta per poco.


  • 76”

    Higuain apre per Mandzukic che non trova il tempo per la conclusione. Alla fine Dybala guadagna corner.


  • 77”

    Andrè Silva per Calhanoglu.


  • 77”

    Angolo Juve: Dybala dal limite di prima intenzione, Donnarumma blocca in due tempi.


  • 78”

    Locatelli dal limite col destro: fuori.


  • 81”

    Matuidi per Khedira.


  • 82”

    Zapata col gomito sui reni di Mandzukic, che si fa medicare a terra.


  • 89”

    La Juve gestisce questo finale di gara. 4 minuti di recupero.


  • 90”

    Buffon coi pugni anticipa Andre Silva sulla ripartenza milanista.


  • 90”

    Zapata in ritardo su Matuidi, ammonito.


  • 90”

    Con il possesso palla della Juve e gli olè dei tifosi bianconeri a San Siro finisce la gara.

17.00 Ecco le formazioni ufficiali. Allegri preferisce Rugani e Asamoah a Barzagli e Alex Sandro. Per il resto tutto come previsto.

MILAN (3-4-2-1): Donnarumma; Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Abate, Kessiè, Biglia, Borini; Suso, Calhanoglu; Kalinic.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.

A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, Barzagli, Alex Sandro, Matuidi, Marchisio, Sturaro, Bentancur, D. Costa, Bernardeschi.

16.00 Tra due ore il calcio di inizio di Milan-Juventus. Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali ve ne daremo conto.

Milan-Juventus | Probabili formazioni

MILAN (3-4-2-1): Donnarumma; Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Abate, Kessie, Biglia, Borini; Suso, Calhanoglu; Kalinic. All. Montella.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli (Rugani), Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri.

Milan-Juventus, in programma oggi, sabato 28 ottobre 2017, allo stadio San Siro è l’anticipo dell’11esima giornata di Serie A. Calcio di inizio alle ore 18. Su CalcioBlog il liveblogging della gara con aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale.

Per i padroni di casa il big match arriva nel momento cruciale della stagione: in caso di successo o di prestazione convincente, i rossoneri potrebbero rilanciarsi, dopo un inizio di campionato molto complicato. Il Diavolo, attualmente ottavo in classifica con 16 punti all’attivo, è tornato a vincere contro il Chievo dopo tre sconfitte e un pareggio consecutivi.

Sicuramente meno decisiva è la sfida per la compagine allenata da Allegri, che comunque deve inseguire, essendo a tre punti dal Napoli capolista e ad uno dall’Inter. Sui bianconeri, peraltro, incombe l’importante impegno di Champions in programma martedì prossimo contro lo Sporting.

Non ci sarà il più atteso, ossia Leonardo Bonucci, squalificato. Montella affiderà a Zapata, Romagnoli e Rodriguez la difesa a 3, con Musacchio in panchina. Esterni di centrocampo Borini e Abate, mentre sulla trequarti dietro a Kalinic ci sarà la coppia formata da Suso e Calhanoglu.

Nella Juve rientrano dal primo minuto Buffon, Chiellini e Pjanic e Mandzukic. Terzino destro Lichtsteiner, Alex Sandro sulla sinistra, preferito ad Asamoah. Ballottaggio Barzagli-Rugani. In mediana Pjanic e Khedira. Matuidi, recuperato, partirà dalla panchina. Dietro a Higuain i soliti 3, ossia Cuadrado, Dybala e Mandzukic.

Sarà il signor Valeri ad arbitrare Milan-Juventus. Assistenti Giallatini e Dobosz. Quarto uomo Banti. Alla Var Di Bello e Vuoto.

Milan-Juventus | Precedenti

223 i confronti ufficiali tra Milan e Juventus, di cui 164 in Serie A. Negli 82 precedenti disputati a Milano, i rossoneri hanno vinto 28 volte, mentre i bianconeri si sono imposti in 21 occasioni; 33 i pareggi.

Il successo più recente del Diavolo risale all’ottobre 2016 (1-0), mentre quello della Signora è datato aprile 2016 (1-2). Nel febbraio 2012 il pareggio (1-1) più vicino nel tempo.

Milan-Juventus | Convocati

Milan

A. Donnarumma, G. Donnarumma, Storari; Abate, Antonelli, Gomez, Musacchio, Paletta, Rodriguez, Romagnoli, Zapata; Biglia, Borini, Calhanoglu, Kessie, Locatelli, Mauri, Montolivo, Zanellato; Cutrone, Kalinic, André Silva, Suso.

Juventus

Buffon, Pinsoglio, Szczesny; De Sciglio, Chiellini, Alex Sandro, Barzagli, Rugani, Lichtsteiner; Pjanic, Khedira, Marchisio, Matuidi, Asamoah, Sturaro, Bentancur; Cuadrado, Higuain, Dybala, Douglas Costa, Mandzukic, Bernardeschi.

I Video di Calcioblog