Berbatov su Cristiano Ronaldo: "Fuori dal campo non è un esempio"

Il bulgaro Dimitar Berbatov ha da pochissimo chiuso la sua carriera vestendo la maglia del Kerala Blasters, squadra del campionato indiano. Parlando del calcio e dei modelli da seguire per i giovani, Berbatov ha tirato in ballo il suo ex compagno di squadra allo United, Cristiano Ronaldo, criticandolo per il suo stile di vita sfarzoso: "È chiaro che i giovani giocatori cercano di ammirare i grandi attaccanti come Cristiano Ronaldo. Ai tempi dello United Cristiano voleva essere il migliore e lavorava con grande dedizione. A mio modo di vedere i ragazzi dovrebbero imitarlo per quello che fa in campo e non certo per quella me**a che vedono da lui al di fuori del rettangolo di gioco come i capelli, le auto che possiede o i vestiti che indossa".

Pur essendo stato un compagno di squadra di Ronaldo, Berbatov ha confessato di preferirgli Leo Messi: "Se parli con gente della generazione precedente rispetto alla mia ti dice che il migliore è stato uno tra Maradona, Pelè e Messi. Ma se parli con ragazzi della mia generazione la scelta non può che cadere in uno tra Messi e Cristiano Ronaldo. Cristiano è brillante, ma Leo è unico, parliamo di un giocatore che rende semplice qualunque tipo di giocata".

  • shares
  • Mail