Milan, Fassone avvisa Montella: "Mi aspetto i risultati"

Dopo il successo esterno contro il Chievo, per il Milan è arrivata un'altra sconfitta contro la Juventus. La squadra di Montella, in questo caso, non ha giocato una brutta partita ma è stata punita dalla fame di gol di Gonzalo Higuain che è riuscito a spostare gli equilibri in una partita altrimenti molto più incerta.

Tra società e allenatore c'è stato un summit al termine della partita e oggi Marco Fassone ha rilasciato un'intervista alla tv del club chiarendo che la società si aspetta di ottenere i risultati: "Mi aspetto non solo che ci sia il bel gioco ma che arrivino anche i risultati. Alla fine il calcio è fatto di quello: la gente vuole i risultati. Sono convinto che siamo sulla direzione giusta anche se con un po' di ritardo rispetto alle nostre aspettative".

Giovedì il Milan giocherà ad Atene contro l'AEK. Aspettando una reazione in campionato, Fassone si aspetta di vincere in Grecia: "Le coppe europee sono da sempre la casa del Milan e Atene lo è in particolare. Mi auguro che giovedì sia una bella partita e un bel risultato".

Anche David Han Li, executive director in casa Milan, oggi ha diffuso una nota per parlare dei rapporti tra proprietà e dirigenti: "I dubbi sul mercato rossonero e la mia presunta richiesta sul perché non sia stato acquistato Aubameyang, sono totalmente infondate. Aubameyang è un grande campione, ma come Proprietà del Milan abbiamo costantemente condiviso la campagna acquisti con i nostri dirigenti e non abbiamo dubbi sul valore assoluto dei giocatori che abbiamo scelto e che godono della nostra massima fiducia".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail