Infortuni Milan: si ferma ancora Biglia

Lucas Biglia non sarà a disposizione di Vincenzo Montella per il match di Europa League di giovedì prossimo contro l'AEK Atene e potrebbe saltare anche Sassuolo-Milan, ultima partita prima della sosta per le nazionali. Il centrocampista argentino sta accusando un'infiammazione al tendine rotuleo della gamba sinistra e dovrà osservare qualche giorno di riposo come ha spiegato il dottor Mazzoni, medico sociale dei rossoneri: "Lucas ha un'infiammazione al tendine rotuleo sinistro. È già un po' che questo tendine gli dava fastidio e dolore, ma lui da grande professionista quale è, ha dato sempre disponibilità. Adesso, però, il dolore e il livello dell'infiammazione è aumentato e quindi abbiamo deciso di fermarlo per curare questo problema".

Contro l'AEK Atene ed il Sassuolo sicuramente non ci sarà neanche Giacomo Bonaventura, che lo staff punta a recuperare per il big match contro il Napoli in programma il prossimo 18 novembre alla ripresa del campionato: "Ha avuto una lesione al bicipite femorale della coscia sinistra. Sta procedendo senza problemi il protocollo riabilitativo. Speriamo di averlo a disposizione per la prima partita dopo la sosta".

Più incerta, invece, la data del rientro di Davide Calabria che si è fatto male nella trasferta contro il Chievo Verona: "Ha avuto un trauma cranico e cervicale, per fortuna senza perdita di conoscenza. Per fortuna gli esami al pronto soccorso sono stati subito tranquillizzanti, così come i controlli a distanza. Sta molto meglio, ma tutte le volte che c'è un trauma cranico c'è un protocollo molto rigido da mantenere e quindi vediamo giorno dopo giorno come migliora e ci renderemo conto quando esattamente potrà tornare ad essere a disposizione. Al momento è prematuro dirlo".

  • shares
  • Mail