Rassegna stampa: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di giovedì 9 novembre 2017

I quotidiani sportivi di oggi

La Gazzetta dello Sport di oggi, giovedì 9 novembre 2017, apre con il sondaggio sulla nazionale italiana: “In Russia con amore”, secondo l’80% degli intervistati gli azzurri andranno al Mondiale, ma per il 69% ci sarà da soffrire. Di spalla la ricetta di Chiellini che invita l’Italia a stare più unita, mentre il bolognese Kraft pensa ad innervosire Immobile e soci. In falsa apertura il Milan all’esame Uefa: l’ad Fassone presenterà i conti proponendo un Voluntary Agreement. In taglio basso, le ultime notizie di mercato: Joao Mario pensa di lasciare l’Inter a gennaio, il Napoli pensa a rafforzare la squadra con Vrsaljko e Rui Patricio.

Il Corriere dello Sport apre con le parole di Eusebio Di Francesco, protagonista di un forum nella redazione del quotidiano: “La Roma ha fame” dice il tecnico dei giallorossi”. Di spalla, spazio alla nazionale italiana con il viaggio nel “freezer” di Stoccolma dove gli azzurri si giocheranno la qualificazione ai Mondiali; intanto Ventura ha scelto il modulo, sarà 3-5-2 con Zaza e Immobile davanti. In taglio basso, Higuain che cerca di dimenticare le delusioni della nazionale lavorando sodo per la Juventus. Napoli: “Mertens punta Maradona, vuole segnare più gol di lui”.

Tuttosport apre con il mercato Juve e la lista dei 50 nomi sul taccuino di Marotta: “Voi chi prendereste?”, il terzetto scelto dalla redazione è composto da Ghoulam, Emre Can e Milinkovic-Savic. In falsa apertura, l’ottimo inizio di stagione del granata N’Koulou e Chiellini che attacca il “guardiolismo”. Di spalla, il Milan oggi all’Uefa per il Fair Play Finanziario. Dall’altra sponda di Milano c’è un Joao Mario triste che pensa di lasciare l’Inter.

  • shares
  • Mail